Alpinismo

Tre morti in due giorni sul Monviso

Di Giancarlo Costa

Il Monviso all'alba

Li hanno visti precipitare insieme, legati alla stessa fune. Un volo di almeno 50 metri e il tonfo sulla neve, tra le rocce, seguito da un silenzio irreale. Gli alpinisti francesi che li avevano incrociati poche ore prima sostengono che si tratti di una donna e un uomo, quarantenni, italiani, con l’accento piemontese. In cordata stavano affrontando punta Venezia, una vetta delle Alpi Cozie di 3095 metri, nel gruppo del Monviso, in alta valle Po. Sono stati loro a ...

Continua a leggere

Record di salita al Cervino dalla parete nord: 1h46m per Dani Arnold

Di Giancarlo Costa

Il Cervino visto da Gornergratt

Il Cervino sempre più teatro di exploit quasi incredibili per la maggior parte dei frequentatori della montagna. Il record di Kilian in versione estiva era incredibile, ma altrettanto si può dire dell'exploit dell'alpinista svizzero Dani Arnold, che salendo la parete nord, quella che si vede dal versante svizzero di Zermatt, in 1h46' ha abbassato di 10 minuti il precedente record di Ueli Steck, che era di 1h56' realizzato nel 2009. Arnold non è nuovo a queste prestazioni, visto ...

Continua a leggere

Violento terremoto in Nepal a Kathmandu, valanga sull’Everest

Di Giancarlo Costa

Il centro di Kathmandu devastato dal terremoto (foto LaStampa.it)

Due violentissime scosse di terremoto, di cui una di magnitudo 7,9 della scala Richter, hanno devastato il Nepal. Il sisma ha causato molte vittime, un primo bilancio parla di 150 vittime solo a Kathmandu, ma si teme una strage perché il Paese himalayano non è attrezzato per i terremoti. Ingenti danni alle infrastrutture tra cui l'areoporto. La torre Dharahara, ottocentesca, uno dei monumenti più importanti di Kathmandu, è collassata. Secondo notizie non confermate 50-60 persone sarebbero intrappolate al ...

Continua a leggere

Il 24 aprile parte la spedizione di Giampaolo Corona e François Cazzanelli per il Kimshung, una montagna di 6700 metri in Nepal mai salita

Di Giancarlo Costa

Cartina KIMSHUNG

Sta per partire la spedizione di Giampaolo Corona, guida alpina trentina e François Cazzanelli, guida alpina valdostana del Centro Sportivo Esercito, per il Kimshung, una montagna di 6700 metri mai salita prima, in cui si mescoleranno esplorazione, arrampicata tecnica e alta quota. La partenza è prevista per il 24 aprile, poi da Kathmandu ci sarà quasi una settimana di viaggio, un giorno in jeep e poi 4-5 giorni di viaggio per il villaggio Latang e poi verso il campo base ...

Continua a leggere

Piolet d'Or 2015: tre le migliori ascensioni premiate a Courmayeur (AO), premio alla carriera a Chris Bonington

Di Giancarlo Costa

Tutti i premiati al Piolets d'Or 2015 (foto Lanzeni)

Si é chiusa domenica, con la cerimonia di consegna dei premi al Palanoir di Courmayeur, la 23° edizione dei Piolets d’Or, gli Oscar dell’alpinismo.

La coppia statunitense formata da Tommy Caldwell e Alex Honnold, i russi Aleksander Gukov e Aleksey Lonchinsky e gli sloveni Marko Prezelj , Ales Cesen e Luka Lindic si aggiudicano il Piolets d’Or 2015.

Ad un emozionato Chris Bonington il Piolets d’Or Carrière.

"Per me è un premio speciale, ne ho ricevuti tanti ...

Continua a leggere

Nevica al Campo Base del Manaslu con Simone Moro e Tamara Lungher impegnati nella salita invernale

Di Giancarlo Costa

Simone Moro e Tamara Lunger

L'inedita coppia affronta il più alto 7000 della terra a quota 7992 metri con ai piedi il nuovo G2 SM

I due alpinisti italiani Simone Moro e Tamara Lungher sono in questi giorni alle prese con un concatenamento di due cime sul Manaslu, tentativo di rivisitazione moderna di due grandissime scalate del passato: la prima scalata invernale della montagna, compiuta il 12 gennaio 1984 dai polacchi Maciej Berbeka e Ryszard Gajewski ed il concatenamento della salita in successione delle ...

Continua a leggere

So Proud of Tommy Caldwell and Kevin Jorgeson for Conquering El Capitan. You remind us that anything is possible (twitter by Barack Obama)

Di Giancarlo Costa

La conquista di El Capitan da parte di Tommy Caldwell e Kevin Jorgeson

Ci sono voluti 7 anni di preparazione, studi, tentativi e 19 giorni in parete sulla montagna simbolo degli Stati Uniti D’America (2307 metri) El Captain in California, per portare a termine una delle scalate più difficili della storia dell’arrampicata sportiva. Ci sono riusciti il 14 gennaio scorso i due atleti americani Tommy Caldwell e Kevin Jorgeson, portando a termine la durissima via “Dawn Wall”: un muro quasi completamente liscio di circa 900 metri in verticale.

Un’impresa senza ...

Continua a leggere

La Sportiva vince il premio di prodotto Outdoor dell'anno con G2 SM lo scarpone da alta montagna sviluppato con Simone Moro

Di Giancarlo Costa

La Sportiva G2 SM vince l'Ispo Award

A pochi giorni dall'inizio della fiera degli sport invernali di Monaco, la giuria che annualmente assegna gli "oscar" dei prodotti invernali alle aziende del mondo outdoor, si è espressa su più di 455 prodotti candidati, 53 dei quali si sono aggiudicati gli ISPO Award e solo 6 in totale sono stati nominati prodotti dell'anno nelle rispettive categorie.

E' con piacere ed orgoglio che La Sportiva annuncia che ad aggiudicarsi il premio di prodotto dell'anno nella categoria assoluta ...

Continua a leggere

“K2 un urlo dalla vetta” ha chiuso l'Orobie Film Festival

Di Giancarlo Costa

K2 un urlo dalla vetta

Il suono del respiro affannato e degli ultimi passi sulla neve ghiacciata alla cima; il cielo blu e minuscoli cristalli di neve sollevati dal vento persi nell’aria tersa e gelida: sono questi i primi fotogrammi del film di Daniele Moretti “K2 un urlo dalla vetta”. 

Il documentario è stato proiettato, in anteprima e fuori concorso, sabato 24 gennaio, presso il Teatro Auditorium di Piazza della Libertà a Bergamo, durante la serata di chiusura e premiazione dell’Orobie Film Festival ...

Continua a leggere

Ferrino in Aconcagua con Nico Valsesia

Di Giancarlo Costa

Nico Valsesia e Ferrino dal mare alla vetta dell'Aconcagua (foto Dino Bonelli))

Atleta piemontese polivalente Nico Valsesia è ora impegnato sul progetto Aconcagua 7.000: percorrere in un’unica tratta - parte in bicicletta e parte a piedi - la distanza che separa la cittadina cilena di Viña del Mar, sulle coste dell’Oceano Pacifico, alla cima dell’Aconcagua (Argentina), per un totale di 255 km e 7.000 metri di dislivello positivo.

Sulla scia del precedente record mondiale da lui sostenuto che l’ha visto impegnato da Genova alla vetta del Monte Bianco ...

Continua a leggere