Alpinismo

“K2 un urlo dalla vetta” ha chiuso l'Orobie Film Festival

Di Giancarlo Costa

K2 un urlo dalla vetta

Il suono del respiro affannato e degli ultimi passi sulla neve ghiacciata alla cima; il cielo blu e minuscoli cristalli di neve sollevati dal vento persi nell’aria tersa e gelida: sono questi i primi fotogrammi del film di Daniele Moretti “K2 un urlo dalla vetta”. 

Il documentario è stato proiettato, in anteprima e fuori concorso, sabato 24 gennaio, presso il Teatro Auditorium di Piazza della Libertà a Bergamo, durante la serata di chiusura e premiazione dell’Orobie Film Festival ...

Continua a leggere

Ferrino in Aconcagua con Nico Valsesia

Di Giancarlo Costa

Nico Valsesia e Ferrino dal mare alla vetta dell'Aconcagua (foto Dino Bonelli))

Atleta piemontese polivalente Nico Valsesia è ora impegnato sul progetto Aconcagua 7.000: percorrere in un’unica tratta - parte in bicicletta e parte a piedi - la distanza che separa la cittadina cilena di Viña del Mar, sulle coste dell’Oceano Pacifico, alla cima dell’Aconcagua (Argentina), per un totale di 255 km e 7.000 metri di dislivello positivo.

Sulla scia del precedente record mondiale da lui sostenuto che l’ha visto impegnato da Genova alla vetta del Monte Bianco ...

Continua a leggere

Patagonia 360º: il sogno sudamericano di Cazzanelli, Farina, Majori, dalle Alpi al Cerro Torre

Di Giancarlo Costa

Francois Cazzanelli, Marco Majori, Remo Armano, Marco Farina del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur

“Un sogno comune, talmente intenso che nessuno osava esprimerlo, ma tutti speravamo che la sorte ci avrebbe portato a ovest. Questo è stato per noi il Cerro Torre una montagna simbolo: la più bella, la più desiderata, la più invidiata proprio come la miss del liceo.

La nostra avventura in Patagonia non inizia sotto una buona stella, il tempo brutto ci costringe a stare al riparo nella nostra cabanas al Chalten per diversi giorni. Ma il 27 novembre dopo l ...

Continua a leggere

Per Kilian Jornet Burgada un'altra tappa del Summits of My Life: Aconcagua (6962 metri) in 12h49m

Di Giancarlo Costa

Kilian durante il record dell'Aconcagua (foto summitsofmylife.com)

Un altro passo del fenomenale skyrunner spagnolo Kilian Jornet Burgada verso il completamento del suo progetto Summits of My Life, cioè la salita delle vette più alte dei continenti con abbinato record di velocità. L'Aconcagua è la vetta più alta del sudamerica, nelle Ande argentine, con i suoi quasi 7000 metri, 6962 per la precisione, cosa che ha richiesto un notevole sforzo e un po' di adattamento alla quota, con un primo tentativo fermatosi a quota 6500 metri a ...

Continua a leggere

Marco Farina, Marco Majori e François Cazzanelli, alpinisti della Sezione Militare di Alta Montagna, in vetta al Cerro Torre

Di Giancarlo Costa

Cerro Torre

Domenica 14 dicembre, la cordata composta dai tre alpinisti della Sezione Militare di Alta Montagna di Courmayeur, Marco Farina, Marco Majori e François Cazzanelli,  ha raggiunto la vetta del Cerro Torre (quota 3102 metri) dal versante ovest per la "Via dei Ragni" (600 Mt. - 90° - M4); tale via fu salita per la prima volta dai Ragni di Lecco (Daniele Chiappa - Casimiro Ferrari - Mario Conti - Pino Negri) nel gennaio del 1974.

Nella giornata odierna è previsto il rientro a El Chalten ...

Continua a leggere

Valanga mortale per due alpinisti sul Corno Piccolo del Gran Sasso d'Italia

Di Giancarlo Costa

Il Corno Piccolo del Gran Sasso d'Italia

Due alpinisti sono stati travolti e uccisi da una slavina mentre si trovavano in cordata sul Corno Piccolo del Gran Sasso d’Italia, versante nord del lato teramano del massiccio abruzzese, nella zona di Prati di Tivo.

Erano nel Canale di Mezzo che risalivano con piccozze e ramponi, quando una cornice di neve, che ha ceduto per cause da accertare è caduta trascinandoli a valle

Una delle vittime è Pino Sabbatini, 50 anni, guida alpina e volontario del Corpo nazionale ...

Continua a leggere

Salita dell'Aguja de la S nel Gruppo del Fitz Roy per Majori, Farina e Cazzanelli del Centro Sportivo Esercito

Di Giancarlo Costa

Salita dell'Aguja de la S nel Gruppo del Fitz Roy per Majori, Farina e Cazzanelli del Centro Sportivo Esercito (foto pataclimb.com)

Dopo una lunga attesa, costretti dal tempo inclemente, sabato scorso i tre alpinisti della SMAM hanno raggiunto la cima dell' Aguja de la S dal versante W, nel gruppo del Fitz Roy.

Il clima patagonico è conosciuto da molti alpinisti come inclemente; forti raffiche di vento e continue pioggie di diverse intensità, condizionano le ascese primaverili di molti gruppi di alpinisti che scelgono i gruppi del Fitz Roy e del Cerro Torre come obiettivi alpinistici di rilievo.

I tre alpinisti ...

Continua a leggere

Walter Bonatti fotografie dai grandi spazi: in esposizione a Milano dal 13 Novembre 2014 all'8 marzo 2015

Di Giancarlo Costa

Walter Bonatti fotografie dai grandi spazi

“Bonatti is God” era la scritta che Steve House, grande alpinista americano, aveva fatto sul suo furgone con cui andava a caccia di pareti inesplorate e di nuove vie da aprire. Era cresciuto nel suo mito, così come milioni di alpinisti ed escursionisti anche nei 50 anni successivi alla conquista del Cervino salendo la parete nord, che segnò il suo addio all'alpinismo estremo e l'inizio di una nuova avventura. Iniziò a girare il mondo come inviato del settimanale ...

Continua a leggere

The North Face Thermoball: la rivoluzionaria alternativa sintetica al piumino con massimo calore, leggerezza e versatilità

Di Giancarlo Costa

Apertura The North Face Thermoball

Calore senza compromessi nell’AI 2014 di The North Face! Il brand leader nell’outdoor propone infatti, per la stagione fredda, un’ottima alternativa al piumino: la collezione di giacche uomo e donna in materiale sintetico Thermoball™. Ideali per qualunque condizione meteo, queste giacche sono state progettate per essere indossate come strato leggero e offrire massimo calore. Thermoball™ protegge, si comprime e ha le stesse caratteristiche tattili del piumino, ma offre una maggiore resistenza all’acqua, adattandosi meglio all’umidità ...

Continua a leggere

Patagonia a 360 gradi: in partenza la spedizione del Centro Sportivo Esercito verso Cerro Torre e Fitz Roy

Di Giancarlo Costa

Cerro Torre apertura

Il 6 novembre 2014, dall’aeroporto di Torino Caselle, prenderà il via la Spedizione Alpinistica Militare “Patagonia a 360 gradi” pianificata dalla Sezione Militare di Alta Montagna del Centro Sportivo dell’Esercito Italiano con sede a Courmayeur (AO).

Il gruppo sarà composto da tre guide alpine, militari in forza all’Esercito ed alle Truppe Alpine, guidate dal Capo Spedizione Ten. Col. Remo ARMANO a cui sarà affidato il compito di coordinamento degli alpinisti e collegamento con i responsabili in Italia ...

Continua a leggere