Escursionismo

Accordo tra il ministero dell’Ambiente e il Cai: al via il Sentiero dei Parchi

Di Giancarlo Costa

Sentiero Italia CAI e Sentiero dei Parchi

È stato siglato tra il ministero dell’Ambiente e il Cai (Club alpino italiano) un Protocollo d’intesa che prevede una più intensa collaborazione per promuovere l’educazione e le tematiche ambientali. In particolare, l’accordo intende diffondere la cultura dell’ambiente, della biodiversità e dello sviluppo sostenibile, e valorizzare i sentieri nelle aree protette, favorendo la frequentazione consapevole delle Terre alte e la realizzazione di quel percorso ecosostenibile che prenderà il nome di “Sentiero dei Parchi”, che è stato presentato domenica ...

Continua a leggere

Due incidente mortali: per canyoning nel torrente Piantonetto, per escursionismo sul monte Francais Pelouxe

Di Giancarlo Costa

Lago di Teleccio valle di Piantonetto

Tre incidenti mortali in montagna in Piemonte nel weekend appena trascorso. Oltre allo scialpinista caduto sul monte Collerin nelle Valli di Lanzo, (vedi articolo snowpassion), domenica 24 maggio in Canavese, nel vallone di Piantonetto, valle laterale della Valle Orco, è stato un praticante di canyoning a perdere la vita per una piena improvvisa del torrente Piantonetto, sopra l’abitato di Rosone, frazione di Locana. La vittima, esperto di questo sport, si chiamava Ugo Peroglio, di Rivarolo Canavese e ...

Continua a leggere

Test sierologico coronavirus per la popolazione di Cogne, che prepara un’estate di turismo outdoor

Di Giancarlo Costa

Cogne

La Valle di Cogne si risveglia in questa calda primavera con forza ed energia nuova, carica di buoni propositi per una ripartenza attenta e intelligente.
Il Comune di Cogne, con una particolare sensibilità all’aspetto esplorativo scientifico, sarà il primo in Valle d’Aosta ad offrire gratuitamente a tutta la popolazione di 1.400 abitanti la possibilità di effettuare il test sierologico per individuare la presenza di anticorpi per Coronavirus SARS-CoV-2 e capire così quanti siano entrati a contatto con il virus. ...

Continua a leggere

La richiesta di riapertura dei rifugi di montagna

Di Giancarlo Costa

Rifugio Pontese nel vallone di Piantonetto

Le Associazioni di rifugisti, insieme a Uncem (Unione Nazionale dei Comuni e Comunità Montane) e ai Comuni hanno chiesto al Governo la possibilità che i rifugi, alpini ed escursionistici, possano essere inseriti tra i codici attivi non con fini turistici, ma esattamente con le stesse modalità operative di alberghi e ristoranti.
I rifugi alpini e i rifugi escursionistici sono in maggioranza identificati con codice Ateco 55.20.3 e descrizione "rifugi di montagna". In molte regioni italiane, i rifugi possono effettuare ...

Continua a leggere

Le raccomandazioni del CAI per la ripresa delle attività in montagna

Di Giancarlo Costa

Apertura raccomandazioni CAI attività in montagna

Ogni appassionato di montagna è chiamato a fare la propria parte perché la ripresa delle attività non si trasformi in occasioni per la diffusione del contagio. Sono necessari una accentuata cautela e l’adozione di comportamenti responsabili, che innanzitutto significano rispetto del distanziamento fisico e svolgimento delle attività in maniera individuale o in compagnia delle persone conviventi.

Il CAI - Club Alpino Italiano, al termine di una valutazione collegiale del Comitato Direttivo Centrale, del Comitato Centrale di Indirizzo e Controllo, ...

Continua a leggere

Livigno riapre agli sport outdoor

Di Giancarlo Costa

Livigno e la pista d'atletica (foto Livigno)

Livigno è una autentica palestra all’aria aperta per ogni genere di sport, e praticare la propria disciplina in quota aiuta decisamente a rientrare in forma e prepararsi al meglio, come fanno da sempre tanti campioni di specialità diverse.
Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha aggiornato le precedenti disposizioni per il contenimento del Covid-19 con una nuova ordinanza regionale (n.541 del 7 maggio 2020) che tanti sportivi si attendevano da tempo. L'ordinanza permette la riapertura di impianti, centri e ...

Continua a leggere

Possibili le escursioni sulle Alpi Marittime ma in sicurezza

Di Giancarlo Costa

Alpi Marittime

Dal 4 maggio si è tornati a praticare attività motorie e sportive nella natura delle Aree Protette Alpi Marittime. A tal proposito l'Ente di gestione delle Aree protette auspica che la frequentazione del proprio territorio sia svolta con prudenza e nel rispetto delle comunità locali, oltre che naturalmente delle norme stabilite a livello nazionale, regionale e, in alcuni casi, anche comunali per la prevenzione dal contagio del Covid-19.
L'attuale regolamentazione, in vigore sino al 17 maggio, consente solo le ...

Continua a leggere

Il Presidente generale del Cai Torti: dai nostri comportamenti di adesso dipenderanno le prossime ulteriori aperture

Di Giancarlo Costa

Il Presidente del CAI Torti ed Hervè Barmasse

“Quello che dal 4 maggio è consentito praticare è un’attività sportiva o motoria individuale o insieme a una persona convivente, sempre nel rispetto di distanze e, in alcune regioni come Lombardia e Piemonte, con le mascherine. Il punto importante è che, in risposta al quesito della lettera che ho mandato i giorni scorsi al Presidente del Consiglio Conte, l’attività sportiva o motoria in questione può essere praticata con l’unico limite territoriale della regione in cui ci si trova. Altro aspetto ...

Continua a leggere

Il Presidente del CAI Torti: “Le Montagne hanno bisogno di noi”

Di Giancarlo Costa

Cervino e Monte Rosa

Le richieste di chiarimento sul DPCM del 26 aprile 2020 del Club alpino italiano in una lettera inviata oggi al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte. Rifugi, sentieri, escursionismo e alpinismo, accesso a parchi e ville: Torti, “chiediamo chiarezza nel rispetto delle norme, per la tutela della montanità e delle aree fragili del Paese”.

Il Presidente del CAI (Club Alpino Italiano) Vincenzo Torti ha inviato oggi una lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte per richiedere ...

Continua a leggere

Sport Hotel Panorama: ricominciamo dalle Dolomiti di Brenta

Di Giancarlo Costa

Sport Hotel Panorama (1)

Dal resort Trentino di Fai della Paganella, alle porte delle Dolomiti di Brenta, le proposte estive per ripristinare il benessere mentale e i livelli energetici ottimali attraverso attività olistiche che ci riconnettono al nostro io più profondo.
“Uscimmo a riveder le stelle”. Così scrive Dante nell'ultimo bellissimo verso dell'Inferno della Divina Commedia. Un presagio del nuovo cammino di luce e di speranza dopo le tenebre precedenti. Un auspicio per noi tutti, di tornare a poter uscire ricaricandoci con ...

Continua a leggere