Itinerari

Traversata delle Valli Occitane a piedi

Di Giancarlo Costa

Colle della Bicocca Val Maira

Siamo arrivati alla settimana conclusiva della traversata delle valli occitane a piedi. Partiti da Olivetta San Michele il 14 giugno scorso, i camminatori hanno attraversato la zona ligure per risalire in Provincia di Cuneo e toccare tutte le valli occitane. Nei prossimi giorni proseguono il cammino in territorio torinese, passando per Ghigo di Prali, Massello, Usseaux. 

La traversata, promossa dall'associazione culturale Chambra d'oc per chiedere l'iscrizione della lingua occitana nella Lista Rappresentativa UNESCO del Patrimonio Culturale Immateriale ...

Continua a leggere

Traversata dal Parco Valle Pesio e Tanaro al Mare. Dal 9 al 13 Luglio 5 giorni di trekking attraverso le Alpi Liguri

Di Giancarlo Costa

apertura locandina traversata

Il Parco Naturale Alta Valle Pesio e Tanaro organizza per il secondo anno consecutivo dal 9  al 13luglio una  interessante traversata a piedi attraverso le  Alpi  Liguri  con partenza dal Colle di Tenda ed arrivo a Bordighera nella Riviera dei fiori. 

L'organizzazione del trekking rientra nella serie di iniziative che il Parco naturale Alta Valle Pesio e Tanaro sta sviluppando assieme al Parco delle Alpi Liguri volte alla promozione e tutela di questo splendido e poco conosciuto angolo ...

Continua a leggere

Al Forte di Bard i cinque sensi più uno - il mistero - abbinati ad altrettanti itinerari in Valle d'Aosta

Di Giancarlo Costa

Forte di Bard

S'intitola "Valle d'Aosta. Itinerari percepiti in cinque sensi più uno" il libro scritto dal giornalista e inviato del quotidiano La Stampa, Enrico Martinet, che verrà presentato al pubblico nel corso di un incontro organizzato dall'Associazione Forte di Bard, sabato 13 giugno, alle ore 18.00, nella sala Archi Candidi del Forte.

Il volume propone un viaggio narrato alla scoperta di suggestivi angoli remoti e sconosciuti della Valle d'Aosta. Trekking e viaggio sensoriale in cerca di suggestioni ...

Continua a leggere

ITINERARI ESCURSIONISMO - MONTE LOSETTA (3054 m) - PONTECHIANALE VAL VARAITA (CN - PIEMONTE)

Di Giancarlo Costa

apertura monte losetta

INIZIO ESCURSIONE: Pontechianale (1610 m)

ACCESSO: Per raggiungere la Val Varaita, si passa per la cittadina di Saluzzo. Arrivando dall'autostrada A6 Torino-Aosta, si esce a Marene, da Cuneo si percorre la statale 589, da Torino si percorre la tangenziale sud, si aggira La Loggia e si prosegue in direzione Moretta e poi Saluzzo. Da Saluzzo si prosegue oltre Verzuolo e svoltando a destra si prosegue per la strada provinciale della Val Varaita direzione Colle dell'Agnello. A Casteldelfino si ...

Continua a leggere

Itinerari Escursionismo - Col Giassit-Monte Roux-Colle Lace-Punta Tre Vescovi-Mombarone - Andrate (TO)

Di Giancarlo Costa

Mombarone dal lago Sirio

INIZIO ESCURSIONE: San Giacomo di Andrate (1250 m)

ACCESSO: Autostrada A4 Torino-Aosta, uscita Ivrea, proseguire verso Andrate e quindi frazione San Giacomo

DISLIVELLO: 1400 metri circa

TEMPO: 4 ore circa

DIFFICOLTA': Escursionismo su itinerario di notevole sviluppo rapportato al dislivello

ATTREZZATURA: Normale attrezzatura da escursionismo (pedule, zaino, giacca a vento) o da corsa in montagna-skyrunning (zainetto o marsupio con capo lungo supplementare sopra e sotto)

CARTOGRAFIA: IGC n° 9 scala 1:50000 o Carta della Valle Dora Baltea Canavesana 1 ...

Continua a leggere

Tour del Monte Rosa - 5º tappa Colle del Teodulo-Gressoney Staffal

Di Giancarlo Costa

Tour del Monte Rosa tappa 5.jpg

Con questa quinta e ultima tappa si torna a Gressoney, partendo dal Colle del Teodulo, scendendo verso la Cappella Bontadini e poi il lago Cime Bianche, per poi risalire verso il Colle Cime Bianche. Da qui scendere nel vallone di Courtod verso Saint Jacques, fino a Fiery, per poi risalire verso il Pian di Verra Inferiore, quindi deviare in direzione del Rifugio Ferraro e proseguire verso il Colle di Bettaforca. Da qui scendere verso Gressoney Staffal per chiudere la tappa ...

Continua a leggere

Tour Monte Rosa - 4º tappa Herbrigghen-Colle del Teodulo

Di Giancarlo Costa

Il Cervino visto dal Teodulo, Tour del Monte Rosa

Con la quarta tappa di questo Tour del Monte Rosa, si percorre il fondovalle della Mattertal da Herbriggen fino a Zermatt, per poi risalire, un po' sulle piste e un po' su sentieri e ghiacciaio fino al Colle del Teodulo, a quota 3317 metri, la più alta del Tour, facendo così ritorno in Italia. Si tratta di una tappa con l'arrivo in salita, quindi si risparmiano le gambe per il giorno dopo.

4° tappa Herbriggen (1262 m.) - Colle del ...

Continua a leggere

Tour del Monte Rosa - 3º tappa Saas Fee-Herbriggen

Di Giancarlo Costa

Itinerario Tour del Monte Rosa, 3a tappa Saas Fee-Herbriggen.jpg

Con la terza tappa di questo Tour del Monte Rosa, ci si trasferisce da Saas Fee a Herbrigghen.

Queste le caratteristiche del percorso:

3° tappa Saas Fee (1772 m.) - Herbrigghen (1262 m.) = 25 km +700 -1200 m.

(Saas Fee-Grachen (1619 m.) 19 km +700 m. -900 m. + Grachen-Herbrigghen = 6 km -300 m.)

Nella prima parte del percorso da Saas Fee a Grachen, abbiamo seguito il sentiero a mezzacosta attrezzato in alcuni punti, da Grachen il tour offre due possibilità, il ...

Continua a leggere

Tour del Monte Rosa: 2º tappa Macugnaga-Saas Fee

Di Giancarlo Costa

Tour del Monte Rosa, 2a tappa Macugnaga-Saas Fee.jpg

Con la seconda tappa di questo Tour del Monte Rosa, ci si trasferisce da Macugnaga a Saas Fee, superando il Passo del Monte Moro.

Queste le caratteristiche del percorso.

Macugnaga (1320 m.) – Saas Fee (1772 m.) = 23 km +1600 -1200 m. (Macugnaga-Monte Moro (2868 m.) 6,5 km +1500 m. + Monte Moro-Saas Fee 16,5 km +100 –1200 m.)

Punto di sosta al Passo del Monte Moro: rifugio Oberto Maroli Per dormire a Saas Fee chiedere informazioni all’ufficio turistico ...

Continua a leggere

Tour del Monte Rosa - Gressoney-Macugnaga 1º tappa

Di Giancarlo Costa

Tour del Monte Rosa, Gressoney-Macugnaga 1a tappa

Il Monte Rosa, la grande montagna ghiacciata che si vede dalla pianura padana, da Milano e da Torino. Definita spesso "una parete himalayana", in realtà è la grande montagna delle nostre Alpi, seconda per altezza solo al Monte Bianco, ma visibile nitidamente dalla pianura soprattutto nelle giornate terse estive, quando quella parete bianca contrasta con i colori verde e marrone della pianura e delle zone pedemontane. Monte Rosa o Momboso, dove Rosa non deriva dal colore, bensì da un antico ...

Continua a leggere