Natura e ambiente

Crescita come soluzione: la tecnica che serve l'uomo e l'ambiente

Di Emanuele Zangarini

Foto: Stephan Ridgway (flickr, CC BY 2.0)

Può esistere una crescita ambientalmente sostenibile? Affrontiamo il tema dalla prospettiva di due autori che criticano le teorie della decrescita.

Questo articolo continua una serie incentrata sulla discussione del tema della decrescita da un punto di vista neutrale. Oggi è il turno delle critiche alla decrescita. La posizione di ogni autore è riassunta attraverso un testo edito in italiano. Puoi leggere anche l'articolo precedente che definisce la decrescita dal punto di vista dei suoi fautori.

Chicco Testa ...

Continua a leggere

Riapre World Press Photo 2020, nella cornice di Palazzo Madama a Torino

Di Giancarlo Costa

World Press Foto Tigri (foto Steve Winter)

World Press Photo, edizione 2020, ha riaperto, dopo la serrata dei musei causata dalla pandemia, nelle sale di Palazzo Madama a Torino: è allestita fino al 19 febbraio, aperta tutti i mercoledì e giovedì (h. 11-19) e i venerdì (h. 11-20).
La riapertura avviene per dare la possibilità a chi non l'avesse potuta visitare nell'autunno scorso, in attesa, ovviamente, dell'edizione del 2021, i cui vincitori saranno proclamati a marzo.

Ogni anno migliaia di fotoreporter delle maggiori testate ...

Continua a leggere

Riapre il Museo della Montagna

Di Giancarlo Costa

Rock the Mountain al Museo della Montagna

Riapre il Museo della Montagna al Monte dei Cappuccini di Torino.
Le mostre in corso al Museomontagna:

ARCHITETTURE DI FRONTIERA
Progetti per abitare le Alpi di Slovenia,
Trentino, Piemonte e Valle d'Aosta

La mostra raccoglie due esposizioni già prodotte e una nuova. Le due preesistenti sono rispettivamente Costruire il Trentino 2013_2016, voluta nel 2017-2018 dal CiTrAC – Circolo Trentino per l’Architettura Contemporanea, e Slovenska alpska arhitektura / Slovene Alpine Architecture 2008–2018, organizzata dalla Galleria Dessa di Lubiana nel ...

Continua a leggere

Il Forte di Bard riapre al pubblico da mercoledì 3 febbraio

Di Giancarlo Costa

Forte di Bard

Il Forte di Bard riapre al pubblico da mercoledì 3 febbraio. In questa prima fase di ripartenza, e sino al 14 febbraio, gli orari di apertura saranno i seguenti: nei giorni feriali, dal martedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle 18.00. Come previsto dal Dpcm del 16 gennaio 2021 il Forte resterà chiuso il sabato e la domenica, oltre al lunedì, abituale giorno di chiusura settimanale. Seguiranno aggiornamenti sulla base delle disposizioni delle autorità.

LA MEMORIA DELL'AOSTA. IL ...

Continua a leggere

Il futuro del Gran Paradiso passa per l'adattamento al cambiamento climatico

Di Giancarlo Costa

Gran Paradiso dall'Entrelor

Grazie al finanziamento del Ministero dell'Ambiente nell'ambito del programma "Parchi per il clima" verranno fatti investimenti finalizzati alla mitigazione e all'adattamento dei cambiamenti climatici sia nel Parco che in otto comuni del territorio.
Sono 3,6 milioni di euro il totale del contributo ottenuto dall'Ente Parco Nazionale Gran Paradiso nell'ambito del bando promosso dal Ministero dell'Ambiente, "Parchi per il clima", finalizzato alla mitigazione e all'adattamento al cambiamento climatico, e di cui beneficeranno anche i Comuni dell'area protetta.
Oltre ...

Continua a leggere

Acqua e salute protagoniste del primo progetto solidale tra Hervè Barmasse e l'ONG Amref Health Africa

Di Giancarlo Costa

Herve Barmasse nuovo ambasciatore Amref (foto Barmasse)

Hervé Barmasse, è il nuovo testimonial dell’ONG Amref Health Africa, che si occupa di salute nel continente dal 1957, anno della sua fondazione a Nairobi, Kenya. Amref Health Africa è la più grande organizzazione sanitaria senza fini di lucro che interviene nell’Africa sub-sahariana, garantendo l'accesso alla salute e alle cure mediche ai bambini, alle donne e agli uomini che vivono nelle aree più remote e fragili dell'Africa.

L’adesione di Hervé segue quella dell’amico velista Giovanni Soldini ...

Continua a leggere

Le Alpi del Monferrato, fotografie di Enzo Isaia

Di Giancarlo Costa

Le Alpi del Monferrato fotografie di Enzo Isaia (1)

Dopo la tappa al Museo Nazionale della Montagna, la mostra "Le Alpi del Monferrato" aprirà lunedì 25 gennaio presso Palazzo Roccabruna a Trento e sarà visitabile fino al 26 febbraio 2021.
Nel corso dell’ultimo decennio, Enzo Isaia ha dedicato una serie fotografica al Monferrato, ponendone in evidenza la relazione con l’arco alpino. L'esposizione presenta una selezione di scatti che valorizzano tale straordinario paesaggio naturale e culturale attraverso le luci delle stagioni, con un approccio che mette in naturale ...

Continua a leggere

L'Ente Aree Protette Alpi Marittime a tutela del fagiano di monte

Di Giancarlo Costa

Fagiano di monte maschio (foto Panuello)

Le attività sportive invernali, in alcune zone del Parco, minacciano la sopravvivenza del fasianide: da qui l'idea della campagna informativa #attentialfagianodimonte, volta a tutelare l'animale con l'aiuto degli scialpinisti, partita venerdì 15 sui Social dell'Ente parco.
#attentialfagianodimonte è la campagna informativa che l'Ente Aree Protette Alpi Marittime avvia, in questo inizio 2021, sui propri canali di comunicazione per favorire una frequentazione della montagna invernale nel rispetto delle popolazioni di fagiano di monte, animale conosciuto anche con il nome di gallo ...

Continua a leggere

Cos'è la decrescita? Le definizioni dei decrescisti

Di Emanuele Zangarini

Tre libri per tre diverse visioni della decrescita: Pallante, Latouche e Mercalli

Economica, di civiltà, pandemica è la crisi la vera normalità. In un momento in cui si sta ripensando il presente e il futuro a seguito del Covid-19, vi proponiamo di seguito tre libri per approfondire il tema della decrescita nelle società della crescita e del consumo secondo 3 autori che sostengono l'idea della decrescita.

Questo articolo apre una serie incentrata sulla discussione del tema della decrescita da un punto di vista neutrale. Oggi è il turno delle tesi dei ...

Continua a leggere

Il Gipeto torna a nidificare in Valle di Cogne

Di Giancarlo Costa

Gipeto nido (1)

Istituita una zona a tutela della nidificazione in Valnontey e realizzato un "decalogo del ghiacciatore" per sensibilizzare gli arrampicatori

Anche nel 2020 il Gipeto ha scelto di nidificare in Valle di Cogne, nel versante valdostano del Parco Nazionale Gran Paradiso. La coppia di gipeti che negli scorsi anni ha nidificato, portando cinque giovani all'involo, ha scelto di nuovo le pareti rocciose della Valnontey per realizzare il proprio nido.
E' stato quindi necessario procedere all'istituzione di una zona di ...

Continua a leggere