Natura e ambiente

Ancora tre lupi uccisi dal traffico in Piemonte

Di Giancarlo Costa

Il lupo delle favole (foto José Luis Rodríguez)

Tre lupi morti, in Piemonte, in pochi giorni. E tutti uccisi dall'impatto con un veicolo. E' quanto ha stabilito la necroscopia eseguita mercoledì 14 dicembre a cura dell'Università di Torino in collaborazione con il Dipartimento di Veterinaria, l'Istituto Zooprofilattico, il Centro Grandi Carnivori, i Parchi Alpi Cozie e la Città Metropolitana di Torino.
Gli animali erano stati rinvenuti in tre vallate delle province di Cuneo e Torino
La femmina di circa due anni recuperata,martedì 6 dicembre ...

Continua a leggere

Fino al 18 dicembre, Verbania e il Parco Nazionale Val Grande a sostegno dei produttori della zona dei Monti Sibillini

Di Giancarlo Costa

Castelluccio di Norcia ed i Monti Sibillini

Per rilanciare l'economia delle zone colpite dal sisma dell'Italia centrale, dopo il ponte dell'Immacolata, il Parco nazionale Val Grande ripropone il 16-17-18 dicembre prossimi un'iniziativa di sostegno indirizzata ai produttori della zona dei Monti Sibillini, tra l'Umbria e le Marche. Il Parco Nazionale Val Grande, infatti, in collaborazione con il Parco Nazionale dei Monti Sibillini , promuove una vendita straordinaria di prodotti alimentari di eccellenza, forniti direttamente dalla cooperativa umbra Gruppo Grifo Agroalimentare.
La vendita si ...

Continua a leggere

Apertura invernale dei Centri Visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso, dall’8 all’11 dicembre a Cogne, Rhêmes-Notre-Dame e Valsavarenche

Di Giancarlo Costa

Gran Paradiso visto dalla Val di Rhemes

In occasione della Festa dell’Immacolata, dall’8 all’ 11 dicembre aprono le porte dei Centri visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso e dell'Esposizione sulla Miniera di Cogne: un’anticipazione di vacanze natalizie in cui sarà possibile visitare le esposizioni.

Per ulteriori infirmazioni
Sede Fondation Grand Paradis
Villaggio Cogne, n.81 - 11012 Cogne
info@grand-paradis.it
www.grand-paradis.it
+39 0165 75301
+39 0165 749618

Continua a leggere

Cambiamenti climatici: studio sullo scioglimento dei ghiacciai alpini

Di Giancarlo Costa

Il lago del Sorapis (foto GM)

Prevista una nuova iniziativa, finanziata dall’azienda trentina Calze GM, che prevede l’aggiunta del ghiacciaio nero dolomitico del Sorapìs, situato in Veneto, ad una importante linea di ricerca del MUSE.

A causa del riscaldamento globale, negli ultimi anni si sta assistendo alla riduzione areale e volumetrica dei ghiacciai e all’aumento delle porzioni di roccia emergenti dalla loro superficie. In breve, i ghiacciai "bianchi" - o "debris free" - stanno evolvendo in ghiacciai neri - o "debris covered" - ovvero ghiacciai ricoperti ...

Continua a leggere

Si inaugura mercoledì 6 dicembre il World Press Photo 2016 al Forte di Bard

Di Giancarlo Costa

World Press Photo 2016

Saranno il Presidente della Regione Autonoma Valle d'Aosta e dell'Associazione Forte di Bard Augusto Rollandin e il Consigliere dell'Associazione Forte di Bard Gabriele Accornero ad inaugurare la mostra World Press Photo 2016 mercoledì 6 dicembre.

Il Forte di Bard torna ad ospitare "Word Press Photo", il più importante concorso internazionale di fotogiornalismo, organizzato dal 1955 dalla World Press Foundation. L’esposizione presenta le immagini più belle e rappresentative che per un anno intero hanno accompagnato, documentato ...

Continua a leggere

Perle Alpine a Milano: dal 2 al 4 dicembre tre giorni per vivere la montagna neutralizzando il nostro impatto sull’ambiente

Di Giancarlo Costa

Perle Alpine a Milano

Lunedì 28 novembre è stata presentata presso la “Sala Belvedere Jannacci” del Grattacielo Pirelli l’iniziativa “Perle Alpine a Milano”, una partnership tra la Cooperazione Internazionale Alpine Pearls, FNM S.p.A. e il Car Sharing E-Vai.
L’evento gode del patrocinio della Regione Lombardia con la partecipazione dell’Assessorato regionale allo Sviluppo Economico.
L’obiettivo è di promuovere le località turistiche aderenti ad Alpine Pearls illustrandone le best practices nel campo del turismo montano, al fine di sensibilizzare viaggiatori ...

Continua a leggere

La Carta europea del turismo sostenibile al Parco del Monviso

Di Giancarlo Costa

La Carta europea del turismo sostenibile al Parco del Monviso

Un importante risultato per il Parco del Monviso: Europarc Federation ha infatti comunicato all'Ente l'assegnazione della "Carta Europea del Turismo Sostenibile", riconoscimento a cui il parco e il territorio hanno intensamente lavorato per oltre un anno. La cerimonia di consegna, a cui parteciperà il presidente del parco Gianfranco Marengo, si terrà il prossimo 7 dicembre a Bruxelles, presso la prestigiosa sede del Parlamento Europeo.

"Questo riconoscimento – commenta Marengo - è il frutto di un percorso iniziato nel 2015 ...

Continua a leggere

Le esche avvelenate fanno strage di animali: in Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta ne sono stati uccisi 180

Di Giancarlo Costa

Esche avvelenate raccolte dalla Forestale (foto libertas.sm)

Qualcuno fa ricorso alle esche con il liquido antigelo. Altri puntano sulle polpette al diserbante o alla stricnina. Altri ancora, più vigliacchi e crudeli, si affidano alla carne cruda ripiena di piccoli chiodi. Nel 2015 in Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta sono morti avvelenati 180 animali (cani, soprattutto). In pratica uno ogni due giorni. E con ogni probabilità si tratta di un fenomeno sottostimato visto che non tutti i proprietari denunciano l'accaduto.

«Sono numeri importanti, cifre che ...

Continua a leggere

Il Parco Nazionale dei Monte Sibillini e gli effetti del terremoto

Di Giancarlo Costa

Castelluccio di Norcia e Sibillini (3)

Il Parco Nazionale dei Monte Sibillini e gli effetti del terremoto

Anche la sede del Parco nazionale dei Monti Sibillini è stata danneggiata dal sisma che ha colpito l'Italia centrale lo scorso ottobre.
In una nota del presidente dell'Ente parco, Oliviero Olivieri, si legge: «Il territorio del parco è stato ferito profondamente. Tutti i 18 comuni che ne fanno parte hanno subito danni ingenti, e anche la nostra sede, a Visso, risulta inagibile, con tutte le difficoltà ...

Continua a leggere

I rischi naturali in Piemonte

Di Giancarlo Costa

Rischi naturali in Piemonte

Prendersi cura dell'ambiente non significa soltanto migliorare la qualità della vita ma anche investire nella nostra sicurezza.
La regione Piemonte, densamente popolata (oltre 4 milioni di abitanti), economicamente attiva e sede di importanti infrastrutture e reti di comunicazione, risulta fragile nella sua esposizione ai rischi naturali. E per rischio naturale intendiamo il numero atteso di perdite umane, feriti, danni alle proprietà e interruzioni di attività economiche, in conseguenza di processi d'instabilità che naturalmente si sviluppano sul territorio.

...

Continua a leggere