A 13 anni sull'Everest, un primato da Guinnes per Jordan Romero

Di GIANCARLO COSTA ,

Si rimanee un po' stupefatti da questa notizia: un ragazzo americano di 13 anni, Jordan Romero, è infatti diventato il più giovane della storia a salire sulla vetta più alta del mondo, l'Everest, a 8848 metri. Il più giovane ad ever realizzato questa salita prima di lui era un nepalese di 16 anni, Temba Tsheri.

Il giovane alpinista Big Bear Lake, aveva già un curriculum di tutto rispetto, con le scalate al Kilimanjaro, al McKinley e all'Aconcagua.

Da Kathmandu, base di partenza, Romero è arrivato in cima, attraversando il confine del Nepal in Tibet e scalando la montagna sul versante di nord-est. Jordan si era preparato per un anno per questa pericolosa spedizione, allenandosi sulle montagne della natia California, e dormendo in una tenda progettata appositamente per simulare gli effetti dell'altitudine.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti