Gli acrobati del Parkour sul palcoscenico di Ivrea (TO) agli Eporedia Active Days

Di GIANCARLO COSTA ,

Parkour: Fabio Tesio in uno spettacolare salto agli Eporedia Active Days.jpg
Parkour: Fabio Tesio in uno spettacolare salto agli Eporedia Active Days.jpg

Nuovo ingresso nel programma degli Eporedia Active Days, il Parkour ha dato spettacolo con alcuni dei suoi giovani protagonisti, che in due giorni e soprattutto la domenica hanno inventato gesti acrobatici che lasciavano di stucco gli spettatori, che passavano un po’ distratti, per poi passare ad applausi per alcune delle figure più spettacolari. Non siamo nelle “banlieue” francesi, come vuole la storia di questo sport, l’arte dello spostamento nato in Francia negli anni ’80, ma in riva al fiume Dora, allo stadio della canoa di Ivrea, che per un weekend ha ammirato le prodezze di questi giovani e bravissimi acrobati.

Le foto in allegato illustrano meglio di tante parole l’arte del movimento del Parkour.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti