Alberto Casadei e Carla Stampfli conquistano il tricolore di Triathlon Medio a Barberino del Mugello

Di GIANCARLO COSTA ,

Casadei_vincitore_del_tricolore_Triathlon_medio.jpg (foto fitri.it)
Casadei_vincitore_del_tricolore_Triathlon_medio.jpg (foto fitri.it)

Conferme e sorprese nel campionato italiano disputato ieri a Barberino del Mugello: terzo titolo della specialita' per Alberto Casadei (GS Fiamme Oro) che si conferma ai vertici della specialità e primo Oro per Carla Stampfli (DDS) in una rassegna italiana e, soprattutto, al suo debutto 'a sorpresa' nella distanza media. Il podio tricolore si e' completato con l'argento vinto dagli specialisti dell'Ironman Massimo Cigana (SCM Triathlon) ed Edith Niederfrinigher (SCM T.) e con il Bronzo andato a Matteo Annovazzi (Peperoncino) e Monica Cibin (Forhans T).

Grande gara di Alberto Casadei vincitore 'in solitaria' e protagonista assoluto fin dai primi minuti di gara, dopo una frazione di nuoto che lo ha visto uscire in testa e raccogliere, grazie ad una potente prova ciclistica, oltre 6 minuti di vantaggio su tutti gli altri e proseguire indisturbato fino al traguardo. Nella gara tricolore femminile Carla Stampfli, anche lei in testa fin dalla prima frazione, ha imposto ritmi nel ciclismo che le hanno consentito di mantenere il vantaggio di oltre 4 minuti sulle altre più' esperte concorrenti, Niederfrinigher, Cibin, Dogana. Nella corsa nulla e' cambiato per la graduatoria tricolore, che ha visto la vittoria di una commossa e quasi incredula per l' energica gara condotta, Carla Stampfli.

Nella classifica di campionato italiano a squadre maschile dominio del Peperoncino, davanti al Gruppo Sportivo Fiamme Oro ed al terzo in graduatoria, il Forhans Team. Tra le donne vittoria tricolore della squadra Forhans, davanti alla società Iron Woman ed al Cremona Stradivari.

Per la classifica generale individuale, due 'varianti' straniere che hanno entrambi vestito la maglia della Forhans Team: il primo posto femminile dell'ungherese Erika Csomor, che ha superato la Stampfli negli ultimi chilometri della corsa ed il terzo nella prova maschile, di Nicolas Beyeler, entrambi elementi importanti per i risultati delle squadre.

Podio tricolore maschile

1Alberto Casadei (GS FFOO)

2 Massimo Cigana (SCM T.)

3 Matteo Annovazzi (Peperoncino)

4 Manuel Canuto (GS FF OO)

Podio tricolore femminile

1 Carla Stampfli (DDS)

2 Edith Niederfrinigher (SCM T.)

3 Monica Cibin (Forhans Team)

4 Martina Dogana (Cremona Stradivari)

Fonte fitri.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti