Alpinista italiano morto sul Mont Maudit

Di GIANCARLO COSTA ,

Mont Maudit
Mont Maudit

Un alpinista italiano di 44 anni, di cui non si conoscono le generalità al momento, è morto e il suo compagno di cordata è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale per i traumi causati dalla caduta sul Mont Maudit (Quota 4465m) sul versante francese del massiccio del Monte Bianco, venerdì 12 luglio. La notizia è stata data dal Peloton d'Haute Montagne della Gendarmerie di Chamonix, che ha effettuato il soccorso.Una scivolata sulla parete ghiacciata è stata loro fatale. L’alpinista ferito è stato trasportato all'ospedale di Annecy con l'elicottero mentre il corpo della vittima è stato portato a Chamonix. Nessun testimone per l'incidente.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti