Annunciata la Bassa Via della Valle d'Aosta

Di GIANCARLO COSTA ,

Bassa Via Valle d'Aosta zona Donnas
Bassa Via Valle d'Aosta zona Donnas

Turismo sostenibile ed escursionismo, sempre di più questa sembra essere la linea guida della Regione Valle d'Aosta per quel che riguarda la sentieristica. Non solo alte vie 1 e 2 quindi, ma anche Bassa Via Valle d'Aosta che andrà ad aggiungersi ai percorsi fruibili dai camminatori e dagli escursionisti. Il progetto è stato presentato dagli assessori Aurelio Marguerettaz per il turismo e Renzo Testolin per le risorse naturali. Nel prossimo autunno ci sarà un evento di lancio di questo percorso di 370 km e 18000 metri di dislivello. L'investimento ammonta a 1,4 milioni di euro di cui 700.000 euro stanziati quest'anno, provenienti da fondi europei. Resta da completare la segnaletica e da creare il logo.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti