Aperta a Sondrio la mostra delle Guide Alpine della Lombardia “Legati da intrepida passione”

Di GIANCARLO COSTA ,

Presentazione mostra Legati da intrepida passione (foto GALombardia)
Presentazione mostra Legati da intrepida passione (foto GALombardia)

Si è aperta mercoledì 3 maggio a Sondrio la mostra organizzata dal Collegio regionale Guide Alpine Lombardia “Legati da intrepida passione – I mille volti dell’avventura in ambiente verticale raccontati in cento scatti delle Guide alpine al lavoro”. Tante persone hanno partecipato all’inaugurazione che si è tenuta al Castello Masegra alla presenza del presidente delle Guide lombarde Fabrizio Pina e dell’Assessore alla Cultura e all’istruzione del Comune di Sondrio Marina Cotelli.
L’esposizione fotografica realizzata dal Collegio regionale Guide Alpine Lombardia raccoglie 100 scatti che mettono in luce lo speciale rapporto che unisce Guide e clienti in montagna.
“Le fotografie sono le tracce fisiche di momenti unici – ha detto il presidente delle Guide lombarde Fabrizio Pina -, che le Guide vivono in montagna con i loro compagni di cordata. Come Collegio abbiamo voluto organizzare questa mostra per dare risalto e far conoscere quello che è forse l’aspetto più bello della nostra professione: l’insegnamento come trasmissione di una conoscenza e la condivisione di emozioni che spiegano il desiderio e la ragione dell’andare in montagna”.
La mostra, inaugurata ieri presso il Castello Masegra di Sondrio dove resterà fino al 4 giugno ad ingresso libero, rientra nel progetto “AAA Museum Hub - Avventura, Alpinismo, Arrampicata”, che vede tra i suoi partner lo stesso Collegio Regionale Guide Alpine Lombardia, il Comune di Sondrio, la Fondazione Cariplo e il Politecnico di Milano.

"La mostra dedicata al rapporto tra Guida Alpina e cliente – ha detto Marina Cotelli, Assessore alla Cultura e all’istruzione del Comune di Sondrio - racconta, in modo paradigmatico, come tra passione, lavoro, amatorialità, la montagna possa appartenere a tutti. Questo terzo appuntamento nel percorso verso il progetto espositivo che sarà dedicato all'alpinismo, all'arrampicata e all'avventura è il più fedele allo spirito di Museum Hub AAA: contenitore di idee e di stimoli che avrà tanto più successo quanto più saprà raccontare una montagna affrontabile, vera, quotidiana, poco epica e vissuta anche con divertimento e voglia di sperimentare."

Fonte Guide Alpine Lombardia

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti