Aperte le iscrizioni al MaB UNESCO Monviso Youth Camp

Di GIANCARLO COSTA ,

Monviso Pian del Re
Monviso Pian del Re

Il Camp di Melle è aperto a giovani italiani di età compresa tra i 15 e i 19 anni che vivono nell'Area MaB Monviso e sarà strutturato con escursioni, attività e workshop. La partecipazione è gratuita: è possibile candidarsi entro domenica 23 maggio. L'iniziativa proseguirà durante l'estate con incontri pomeridiani nel mese di luglio.
Sono aperte le iscrizioni alla terza edizione del MaB UNESCO Monviso Youth Camp, che si terrà il 15 e 16 giugno 2021 a Melle, nella Riserva della Biosfera transfrontaliera del Monviso. Dopo lo stop forzato del 2020, il Camp riparte in una forma rinnovata, adattata alle particolari esigenze del momento, ma con lo stesso spirito e la stessa energia degli anni passati. Il Camp è rivolto a giovani di età compresa tra i 15 e i 19 anni che vivono nell'Area MaB Monviso e sarà strutturato con escursioni, attività e workshop finalizzati a far conoscere il territorio e a discutere di pratiche da attuare e promuovere localmente per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030. I ragazzi pernotteranno presso l'Ostello Antagonisti di Melle, in valle Varaita, e saranno guidati dagli educatori della Cooperativa Caracol e dagli esperti della Fondazione Santagata per l'Economia della Cultura. L'iniziativa proseguirà durante l'estate con incontri pomeridiani nel mese di luglio, per concretizzare le idee emerse durante il Camp e rafforzare il gruppo, al fine di stimolare e vivere in prima persona le attività della Riserva della Biosfera del Monviso. La partecipazione è gratuita: è possibile candidarsi entro domenica 23 maggio.

Il progetto vuole rafforzare il coinvolgimento dei ragazzi nella gestione della Riserva della Biosfera Transfrontaliera del Monviso, contribuendo a renderli agenti del cambiamento e della promozione di una società più equa e sostenibile, sviluppando una "community" di giovani che abitano il territorio e che sono sensibili ai temi della sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Il Camp è rivolto a giovani studenti delle scuole superiori dell'Area MaB Monviso, che comprende le valli Po, Varaita, Maira e la pianura saluzzese; è organizzata dalla Riserva della Biosfera Transfrontaliera del Monviso ed è finanziata dal Parco del Monviso con il contributo della Fondazione CRC e supportata dal Parco del Queyras. Si svolge con il contributo tecnico della Cooperativa Caracol (educatori del progetto Approssimazioni - politiche giovanili del comune di Saluzzo) e della Fondazione Santagata per l'Economia della Cultura.

Fonte Piemonte Parchi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti