Aqua Sphere con SEA Milano Deejay TRI

Di GIANCARLO COSTA ,

Muta triathlon Aqua Sphere
Muta triathlon Aqua Sphere

In occasione del triathlon SEA Milano Deejay TRI del 21 giugno, sarà Aqua Sphere lo uno degli sponsor principali.
Aqua Sphere è un marchio di successo nel nuoto agonistico e ricreativo, nel fitness d’acqua e nel triathlon. Il marchio, nato a Genova nel 1998 all’interno della Technisub, consociata del Gruppo Aqua Lung, produce fra l’altro la linea MP Michael Phelps, il più medagliato atleta di sempre con 23 medaglie d’oro, di cui 5 all’ ultima Olimpiade di Rio.

Il nuoto come sport etico
Per sua natura il nuoto è sport etico; e per sua filosofia Aqua Sphere, dedica a ricerca, innovazione e
tecnologia molte risorse, avendo come punto prioritario il rispetto ambientale, la sua sostenibilità e la sua difesa. Per queste ragioni condivide la passione per gli sport d’acqua, ha nel suo team tre atleti che praticano con successo il triathlon, e investe in eventi, che promuovono attività sportive sostenibili come il SEA Milano Deejay TRI, supportando con orgoglio una attività nella quale in Italia aumentano quotidianamente gli appassionati e i praticanti.

Non solo atleti
Fra gli atleti del Team Aqua Sphere (non solo atleti di rispetto, ma
costanti collaboratori del brand, con test, suggerimenti, feedback)
Segnaliamo i due più noti, e i loro principali successi:
Alessandro Degasperi, il “Dega”, Trento 1980: Ironman 70.3 Zell am
See, 2014; Ironman Lanzarote 2015; Challenge Forte Village 2015;
Ivan Risti, Milano 1980: Campione italiano triathlon sprint 2007;
Secondo posto Coppa Europa, Varna 2009, Terzo posto Ironman a
Vichy 2016.

L’importanza della seconda pelle, la muta
Come in tutti gli sport dove la competizione si gioca su tempi
strettissimi, anche nel triathlon la fase del nuoto riveste primaria
importanza - in una muta sono coinvolti galleggiabilità, calore
corporeo, scivolosità sull’acqua, libertà di movimento, potenza e
comfort. Allora in primo piano è la tecnologia allo stato puro.
Phantom è la muta scelta dagli atleti Aqua Sphere
In neoprene superelasticizzato SCS-Coated Yamamoto 39, è l’unica
muta a vestibilità regolabile che consente potenza e comfort. Ogni
punto del corpo è supportato da altissime tecnologie, come il sistema
Core Power che esercita compressione sugli addominali, riduce la
fatica, ottimizza la posizione di scivolamento, la rotazione dell’anca
e l’allungamento della battuta; o come i pannelli Aqua-Drive che
aiutano la galleggiabilità e riducono l’attrito; o la tecnologia Thermo-
Guard -petto, spalle, gambe- che trattiene il calore corporeo, mentre
la guarnizione Aqua-Flex sul collo blocca le infiltrazioni e previene
irritazioni. La velocità nei cambi è assicurata da sganci rapidi sulle
caviglie, cerniera maggiorata e tirazip reversibile. 100% la protezione
dai raggi UV.

Anche l’occhio vuole la sua parte: 180°
Kayenne è l’occhiale scelto da Ivan e il Dega. Il design a quattro angoli di visuale ampliati, le grandi lenti Plexisol® ultra resistenti e il ridotto volume interno permettono idrodinamicità e un campo visivo di 180 gradi.
Le due versioni con lenti polarizzate e specchiate, ideali per il nuoto in acque libere, riducono i riflessi assicurando una perfetta definizione visiva, contrasto e colore - in ogni situazione d’uso. Estrema attenzione al comfort: la fibbia a pressione Quick-Fit rende facile e veloce regolare il cinturino in silicone anche se indossato, mentre l’inserto a “T” posizionato fra le due lenti crea un ponticello a durezza differenziata per una eccezionale stabilità dimensionale, senza ridurre il comfort nell’orbita oculare. Protezione 100% UVA/B;
trattamento antigraffio e antiappannante; lenti chiare, scure, specchiate, polarizzate.

Cuffia Tri CAP
In silicone preformato di alta qualità con volume extra per capelli
lunghi. Perfetta vestibilità e comfort. Silicone durevole nel tempo.
Protezione UV 100%

Per saperne di più: www.aquasphereswim.com

Articolo Publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti