Avviso di sicurezza: maltempo e soglia del rischio

Di MARCO CESTE ,

parapendio.jpg
parapendio.jpg

La tua soglia personale del rischio è sempre la stessa? Anche dopo settimane di maltempo?

Dopo un periodo prolungato di maltempo la voglia di volare è tanta (lo sappiamo bene) e pur di staccare i piedi da terra si può essere indotti ad "accontentarsi" di condizioni meteo tutt'altro che ideali, soprattutto se le previsioni meteo non ci lasciano ben sperare per i prossimi giorni.
In questi frangenti è proprio questo che notiamo: molti piloti sono indotti a volare in condizioni limite che mai affronterebbero se solo le previsioni per domani fossero buone, ma siccome "domani sarà peggio di oggi, tanto vale provarci oggi".

Il risultato di questa trappola psicologica è un aumento del numero di incidenti, anche gravi.

Ti chiediamo di fare uno sforzo e valutare le condizioni meteo in modo obiettivo: voleresti oggi se domani fosse buona o aspetteresti domani?

FIVL Federazione Italiana Volo Libero



Può interessarti