Beach Volley: Grande spettacolo a Cellatica

Di ALBERTO ,

press 1 benevenuto attacca
press 1 benevenuto attacca

Spettacolo doveva essere e spettacolo è stato! All’Arena Beach di Cellatica nell’ambito dell’Intesa Lavoro Beach Volley Tour 2009 si è disputata la prima tappa dell’Autospazio Cup il secondo campionato provinciale 2X2 maschile e femminile. Contemporaneamente si è disputato anche il 4X4 misto Imoplanet rinviato da sabato a domenica per il maltempo.
Al torneo organizzato in collaborazione con la Fipav, comitato di Brescia, che ha carattere regionale ed è inserito nel calendario ufficiale nazionale, hanno partecipato coppie provenienti oltre che dalla provincia di Brescia anche da Milano, Como, Cantù, Vicenza, Treviso, Padova, Vicenza, Parma, Bergamo e Mantova.
Volley è Amore ha accolto con grande soddisfazione le richieste d’iscrizione di tre grandi nomi del beach volley italiano come il campione italiano in carica, il bergamasco Giorgio Domenghini che ha dato spettacolo in coppia con il comasco Lollo Clerici; Fabio Galli (nel suo curriculum oltre al titolo italiano anche numerosi piazzamenti nel World Tour) in coppia con lo spettacolare cubano Javier Gonzales (quest’anno in A/1 a Cuneo) e Nicola Grigolo, primo italiano con Ghiurghi, a partecipare ad un’olimpiade (Atlanta 1996) nella disciplina del beach volley in coppia a Cellatica con il veneto Fabio Benvenuto.
Nei quarti a sorpresa Bertolinelli-Sinigalia hanno superato 21-19 Galli-Gonzales, Pizzolotto-Guidolin hanno battuto 21-8 i campioni provinciali dello scorso anno i parmensi Mordonini-Codeluppi, Grigolo-Benvenuto hanno superato i fratelli Boniotti-Boniotti 21-18 mentre Clerici-Domenghini hanno superato 21-16 Maifredi Coco. Nelle smifinali giocate al meglio dei due set su tre, Pizzolotto-Gidolin hanno superato Bertolinelli-Sinigalia 21-16/22-20, mentre dall’altra parte del tabellone Grigolo-Benvenuto hanno battuto 21-18/21-15 Clerici-Domenghini; quest’ultimi poi nella finale di consolazione hanno battuto 21-14 Bertolinelli-Sinigalia. Nella finalissima i bravi Pizzolotto-Guidolin che nelle prossime settimane parteciperanno al campionato italiano hanno vinto 21-18/22-20 contro Grigolo-Benvenuto.


Nel 2X2 femminile le parmensi Francesconi-Ronchetti dopo aver superato le brave e belle bresciane Franzoni-Osta nei quarti si sono imposte in semifinale contro le ripescate Baldin-Montico. Dall’altra parte del tabellone le bergamasche Dall’Asen-Spreafico hanno perso 21-16 contro la bresciana Merigo in coppia con la romagnola, ormai bresciana d’adozione Linda Zambelli. Dopo la finalina vinta da Francesconi-Ronchetti, la finalissima ha premiato la veneta Baldin e la friulana Montico che si sono imposte 21-12/21-11.
Nel 4X4 Misto Imoplanet la vittoria è andata a Barcellandi-Gogna-Sala-Rossi che in finale hanno battuto 25-14 Boccoli-Sbalzer-Pan-Comassi.

Fonte Comunicato Stampa



Può interessarti