Biennale d'arte sulle Dolomiti: domenica 20 marzo l'inaugurazione della mostra outdoor di Mirko Demattè sulle piste di San Pellegrino

Di GIANCARLO COSTA ,

L'arte Outdoor di Mirko Demattè
L'arte Outdoor di Mirko Demattè

Continua con successo la Prima Biennale d’Arte nella Ski Area San Pellegrino. Fino al 3 aprile 2016 turisti e appassionati d’arte potranno ammirare negli hotel del Passo San Pellegrino oltre 200 opere di artisti provenienti da tutto il mondo, oltre a prendere parte a numerosi incontri e presentazioni.
Tra gli appuntamenti previsti nel programma, da non perdere domenica 20 marzo, alle ore 11.00, l’inaugurazione della Personale Outdoor di Mirko Demattè, artista trentino in forte ascesa nel panorama dell’arte contemporanea internazionale, con l’esposizione di 15 opere lungo la pista da sci che costeggia lo Chalet Cima Uomo al Passo San Pellegrino. La mostra dal titolo “Il Semplice e il Nulla sono tutto” è incentrata sull’ultima produzione di Demattè, che esprime la sua creatività utilizzando un linguaggio espressivo estremamente poliedrico uscendo fuori da tutte le creazioni tradizionali. L’evento, chesarà presentato dal prof. Giorgio Grasso e dalla dott.ssa Mattea Micello, noti critici d’arte e curatori della Prima Biennale d’Arte sulle Dolomiti, si svolgerà presso lo Chalet Cima Uomo.
Sempre sulla terrazza dello Chalet Cima Uomo, giovedì 24 marzo, alle ore 17.30, il mondo dell'arte incontrerà le eccellenze gastronomiche del territorio nello speciale evento “Out_Side” con fingerfood e piatti a tema a base del celebre Prosciutto di Parma, accompagnati da birra e pregiate bollicine. L’appuntamento vedrà la partecipazione di numerosi artisti e questo, insieme allo spettacolare tramonto con vista sulle cime innevate della Ski Area San Pellegrino, contribuirà sicuramente a creare una serata alquanto particolare.
Venerdì 25 marzo, invece, alle ore 9.00, appuntamento alla Baita Paradiso, rinomato rifugio a bordo pista in località Costabella al Passo San Pellegrino, per un’inedita “Colazione con l’Artista” trentina Anna Lisa Guadagnini, che racconterà come attraverso la pittura e la fotografia cerchi di indagare l’essere umano, il suo mistero di macchina viva e creatura poetica.

Fonte San Pellegrino Media Relations

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti