Biosfera del Monviso: l’assessore Casoni firma il dossier di candidatura

Di GIANCARLO COSTA ,

Monviso-e-Viso-mozzo-visti-dal-lago-Fiorenza.jpg
Monviso-e-Viso-mozzo-visti-dal-lago-Fiorenza.jpg

Arrivano le prime due firme: quelle dell'assessore regionale ai Parchi e del Presidente del Parco del Po Cuneese. Ora il documento sarà sottoscritto dai Comuni

L'Assessore regionale ai Parchi ed aree protette della Regione Piemonte William Casoni ha sottoscritto il dossier ufficiale di candidatura della “Area della Biosfera del Monviso” al riconoscimento MaB UNESCO.

La firma del documento è stata apposta venerdì 7 settembre nella sede del Parco del Po Cuneese, ente promotore del Piano Integrato Transfrontaliero “Monviso: l'Uomo e le Territoire” e, in particolare, capofila del progetto “Risorsa Monviso” che prevede tra le sue attività proprio la candidatura MaB UNESCO.

«Questa opportunità rappresenta un'occasione di promozione internazionale del territorio del Monviso – ha sottolineato Casoni – ed è importante che enti, comuni e popolazione recepiscano la forza di una proposta, che ha potenzialità indubbiamente condivise e maggiori rispetto ad iniziative di singoli attori sul territorio».

A sottoscrivere il dossier, insieme a Casoni è stato il Presidente del Parco del Po Cuneese Silvano Dovetta. Sono queste le prime due firme che avviano l'iter di sottoscrizioni: nei prossimi giorni i comuni che hanno già deliberato l'adesione formalizzeranno la loro partecipazione con la firma del dossier finale.

«E' importante sottolineare – ha commentato Dovetta - il positivo coinvolgimento e sostegno da parte della Regione Piemonte, della Provincia di Cuneo e dei sindaci dei comuni, che hanno compreso il valore di questa opportunità di promozione delle risorse turistiche, energetiche, naturalistiche e produttive del territorio. Infatti la candidatura dell'Area della Biosfera del Monviso al riconoscimento MaB UNESCO è un'opportunità imperdibile, che non comporta alcun vincolo per i comuni individuati nelle tre aree della zonizzazione: core area, buffer zone e transition area».

I lavori proseguiranno ora incessantemente, con l'obiettivo depositare il dossier di candidatura nei prossimi giorni a Roma, prima al Comitato e poi alla Commissione Nazionale MaB che provvederà a trasmetterlo al Segretariato Internazionale dell’Unesco a Parigi, per via diplomatica, entro il 30 settembre.

Presenti all'incontro anche alcuni consiglieri e tecnici del Parco del Po cuneese, i consulenti tecnici del “Cursa” Giorgio Andrian e Massimo Tufano (che hanno seguito nascita e sviluppo del dossier) e Jean-Daniel Cesaro, referente del Parc Naturel Régional du Queyras, che sta seguendo un analogo iter per un dossier di candidatura del Territoire de Biosphère du Monviso.

Se entrambe le proposte di candidatura saranno approvate nel 2013, i due parchi metteranno a punto un progetto di unificazione delle due aree che porterebbe alla definizione della prima Riserva della Biosfera Transfrontaliera sul territorio italiano. A questo proposito, si stanno intensificando i contatti con i due Comitati MaB Nazionali italiano e francese per individuare la migliore strategia utile ad agevolare la necessaria sottoscrizione di formale accordo tra i due Paesi. In quest’ottica, i due Parchi stanno già lavorando congiuntamente per identificare i documenti condivisi di base che prevedono una carta territoriale comune ed un disegno di governance partecipato ed unanime.

"BULLONI E FARFALLE" SINO AL 30 SETTEMBRE

Prorogata la mostra al Museo regionale di Scienze naturali che racconta un secolo e mezzo di travolgente sviluppo economico

http://www.regione.piemonte.it/ambiente/bulloni-farfalle/index.htm

PARCHI PIEMONTE

IL TEATRO AL NATURALE ALLA MANDRIA

Prosegue sino al 16 settembre la rassegna teatrale e musicale al parco regionale

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_mandria_bis_10092012.htm

PRESO IN CASTAGNA!

Al parco del Po Cuneese un concorso artistico letterario per scuole dell'infanzia e primarie

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_pcuneese_10092012.htm

IL WEEK END ALLA MANDRIA

Gli appuntamenti al parco dal 14 al 16 settembre

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_mandria_10092012.htm

PARCO DEL PO, CACCIA ALL'ORO

Domenica 16 settembre laboratorio di Monviso in Gioco

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_monviso_bis_10092012.htm

VAL GRANDE, TORNANO I "SENTIERI DEL GUSTO"

Sul sito del parco disponibile il programma della 12esima edizione della rassegna enogastronomica

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_gusto_16072012.htm

FOTOGRAFARE IL PARCO

Ottava edizione per il concorso di fotografia naturalistica organizzato dai Parchi Nazionali dello Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_granpa_23072012.htm

UNA ZATTERA PER LE STERNE A CAVA MONVISO

Una misura di recupero ambientale predisposta su indicazione del parco

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_monviso_23072012.htm

MARGUAREIS, UN NUOVO PERCORSO FORESTALE

Nella Riserva naturale di Crava-Morozzo con testi e immagini

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_crava_12062012.htm

CORSI E CONCORSI

RI-SCATTI DELLA TERRA

Un concorso fotografico per raccontare l'agricoltura che cambia

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/corsiconcorsi/c_riscatti_16072012.htm

Fonte Piemonte Parchi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti