BMX Wild Games 2010 a Roma

Di DAVE ,

 MRC2681
MRC2681

Simone "Kid" Baracco vince il contest BMX Wild Games 2010 a Roma davanti ad un folto pubblico e sfidando oltre 50 partecipanti provenienti da diverse parti d'Italia, dalla Francia, dalla Germania e dall'Inghilterra.

Baracco ha vinto la gara pomeridiana di Bunny Hop battendo in finale Bruno Hoffman, dopo la vittoria in questa disciplina il ligure si è aggiudicato anche la vittoria del main event di giornata, alle sue spalle il francese Arthur Dietrich e Fabio Limonta.

Nella gara di flatland vittoria per Benjamin Ramirez, vittoria del Monster Best Trick per Filippo Ferri.

Il Cinetown Skatepark è stato trasformato in un set di Spaghetti Western con balle di fieno, tende indiane, bufali, cactus e ovviamente sceriffi e fuorilegge. Grande soddisfazione quindi per gli organizzatori che sono riusciti a dare grande visibilità ad una disciplina che in Italia fatica a farsi conoscere e venire fuori nonostante sia altamente spettacolare per chi la guarda, ne è la dimostrazione il folto pubblico che fin dal mattino si è fatto coinvolgere dallo spettacolo offerto dagli atleti.

Classifica Street – Categoria Expert
1° Simone Barraco (Genova)
2° Arthur Dietrich (Francia)
3° Fabio Limonta (Bergamo)

Classifica Street – Categoria Beginners1° Elia Bedosti
2° Edoardo Botti
3° Nicolay Popov

Monster Best Trick: Filippo Ferri (Rimini) con Back Flip Rock to Fakie
Vincitore gara di Bunny Hop (salto in alto): Simone Barraco (Genova)
Vincitore Gara di Flatland: Benjamin Ramirez (Perù)

Suddivisione MontepremiStreet Contest, Categoria Experts: 1° 1.000€, 2° 650€, 3° 450€
Street Contest, Categoria Beginners:  1° bici completa Kinke Bike Co + 100€, 2° 200€, 3° 100€
Monster best trick: 500€
Comunicato stampa snowpark.it



Può interessarti