Brustolon, Clerico e Galliano-Magnaldi primi a Saluzzo

Di ALBERTO ,

triathlon123
triathlon123

Ancora una volta la gara saluzzese si conferma tra le più spettacolari nel suo genere.

La corsa nella Saluzzo storica con la zona cambio, partenza, arrivo e premiazioni a fare da cornice agli oltre 120 atleit che si sono dati appuntament per questa importante ed avvincente sfida. Il percorso podistico è rimasto quello classico mentre per il ciclismo si è dovuto fare alcune deviazioni per poter raggiungere la classica meta della gara saluzzese: Martiniana Po’. La partenza è stata data alle 13.30 dopo i preparativi che erano iniziati di buon mattino controllati dall’assessore allo sport di Saluzzo Calderoni. Il podismo è veramente duro e subito è scappato via il campione Massimo Galliano che correva in staffetta con Fulvio Magnaldi, praticamente loro hanno fatto gara a se e quindi sono sempre stati in testa dal primo  metro all’ultimo aggiudicandosi la classifica a staffette. Dietro è stata bagarre. Assente Lambruschini per un problema dell’ultimo minuto le Fiamme Oro hanno schierato Danilo Brustolon reduce dal rientro da Roma nella nottata, Danilo  e giunto primo in zona cambio degli individuali uomini inseguito da Stefono Luciani e via via gli altri uomini. Nel ciclismo si è formata la coppia Brustolon-Luciani che sono giunti dopo gli oltre 20km di ciclismo insieme, cambio velocissimo e via per la sfida degli ultimi 2,5km, vinta da Danilo Brustolon che ha staccato Luciani di 23 secondi. Il terzo posto è stato deciso anch’esso nell’ultima frazione dove Giovanni Bertagnin ha battuto Rosario Baratono e Fabio Terzoni, il sesto classificato è stato Marco Gallesio, poi settimo Alessandro Ferrua ed ottavo ancora a premio Giuseppe Caggianelli. Tra le donne c’è stato il ritorno in gara di Cristina Clerico che ha confermato la sua brillantezza, ha vinto con il tempo di 1 ora, 2’ e 34”, seconda la monregalese Laura Mazzucco con il tempo di 1 ora 5’ e 16”; terza Berverly Gibson, quarta Francesca Ravarotto, quinta Sara Piovano e sesta Erika Pradella. La gara di Saluzzo era anche l’ultima del circuito Duathlon Sprint, le altre gare sono state Cremona, Parma e Valdieri. Ecco i vincitori: cat S1 e S2 Maurizio Morello e Caterina Bordino, S3 e S4 Giorgio Bosi e Monica Cibin, M1 e M2 Rita Quadri e Fabio Terzoni, M3 e M4 Eugenio Pilotto e Daria Meinardi, M5 e M6 Lucia Soranzo e Rosolino Gullo. La classifica per società è stata vinta dal Cus Parma con 32 atleti, poi Cuneo Triathlon con 30 e terza la Carlo Poletti. Le classifche complete su www.italiatriathlon.it   mentre il prossimo appuntamento con il duathlon sarà a Cuneo domenica 20 dicembre con il 4° Duathlon di Natale, info scrivendo a direttore@italiatriathlon.it  e tel 3356355737.   



Può interessarti