Camminando e pedalando tra le nuvole: la rassegna di eventi del Parco Nazionale Gran Paradiso legata alla mobilità dolce e sostenibile

Di GIANCARLO COSTA ,

La strada per il Nivolet
La strada per il Nivolet

Spegni il motore e ascolta la montagna. Questa l'idea alla base del progetto "A piedi tra le Nuvole", giunto all'11esima edizione, che si pone l'obiettivo di sensibilizzare il pubblico alle tematiche della mobilità dolce, a basso impatto ambientale, e del rispetto della natura e dei suoi abitanti.

Il progetto è nato nel 2003 con il protocollo di intesa promosso da Ente Parco Nazionale Gran Paradiso, Provincia di Torino, Regione Autonoma Valle d'Aosta ed i comuni di Ceresole Reale e Valsavarenche.
Come ogni anno, i 6 km di strada che conducono al Colle del Nivolet saranno chiusi al traffico privato tutte le domeniche dal 7 luglio al 25 agosto e il giorno di ferragosto: i più sportivi potranno cimentarsi con una bella passeggiata e raggiungere il colle a piedi o in bici, ma, come di consueto, verrà anche messo un servizio di navette, in collaborazione con GTT, che parte da Ceresole Reale e compie diverse fermate lungo il tragitto; sarà possibile arrivare al Nivolet comodamente in bus, oltre che da Ceresole, dalla Frazione Villa e dal parcheggio del Lago Serrù, anche da Pont Canavese, da Ivrea, da Rivarolo, da Castellamonte e da Cuorgnè.

Torna anche il servizio di bike sharing, potenziato e rinnovato rispetto allo scorso anno: 30 mountain bike da adulto e da ragazzo, con relativi caschi e kit di riparazione e manutenzione, sono pronte per l'affitto al Camping Piccolo Paradiso di Ceresole Reale (http://www.campingpiccoloparadiso.it/- cell: 339/3081394 - tel: 0124/800242) e se avete bambini piccoli, non temete, perchè il PNGP ha pensato anche a voi: 5 cammellini e 5 carrellini sono, infatti, a disposizione per il trasporto dei più piccini! E nel caso la strada che conduce al colle si rivelasse troppo ripida, c'è un'ultima soluzione: caricare la bicicletta sul portabici delle navette alle fermate in frazione Villa e al Lago Serrù (per un massimo di sei bici alla volta, negli orari previsti e indicati su http://www.pngp.it/nivolet/come-arrivare/orari-navette)  e farsi comodamente trasportare al Nivolet, dove, freschi e riposati, potrete fare una pedalata in alta quota, immersi in una cornice da sogno (per informazioni sul servizio navetta con bici è possibile contattare il numero verde 800-019152).
Ma la grande novità di quest'anno è il nuovo programma di attività realizzato in collaborazione con il comune di Locana, che vi porterà tutti i sabati dal 20 di luglio al 24 agosto in navetta nel Vallone di Piantonetto fino alla diga di Teleccio, per poi proseguire a piedi, accompagnati da una guida del Parco, fino al Rifugio Pontese. Ogni sabato sono previste attività diverse con ritrovo per partire con la navetta alle 8.30 dal piazzale Casermette di Locana, attività e pranzo a menù fisso al Rifugio Pontese, e rientro previsto alle 17.30 (Per info e prenotazioni: Ufficio Turistico di Locana  N.ro verde 800666611). Uno scenario suggestivo, un maestoso anfiteatro naturale, fatto di vette imponenti e altopiani verdeggianti, uno dei punti di eccellenza dell'alpinismo internazionale finalmente accessibile a chi, pur non sentendosi un temerario alpinista, vuole provare l'emozione di giungere in una valle incontaminata, selvaggia ed intatta (http://www.pngp.it/iniziative/piantonetto-un-vallone-da-scoprire).
Non vi resta quindi che prendere bici o navetta e, una volta giunti sulla sommità del colle, privo di auto, gas di scarico e rombi di motori, respirate a pieni polmoni l'aria rarefatta e pulita, tendete l'orecchio per sentire il fischio penetrante delle marmotte e godetevi il quieto ondeggiare dei fiori nella brezza: questo spettacolo incredibile, che non ha nulla da invidiare ad ambienti lontani ed esotici, vi ripagherà completamente della fatica fatta.
Il calendario di iniziative, che oltre ai comuni di Ceresole e Valsavarenche coinvolge anche quelli di Locana, Noasca e Villeneuve, è disponibile sul sito www.pngp.it/nivolet ed è promosso dal Parco in collaborazione con gli enti e le associazioni locali, grazie al contributo di Provincia di Torino, Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino.

I VALUTATORI UNESCO TRA VAL GRANDE E VALSESIA
Esperti scientifici in campo per l'inserimento di comuni e parchi nella rete internazionale dei Geopark
http://www.regione.piemonte.it/parchi/cms/parchi-piemontesi/item/132-i-valutatori-unesco-tra-val-grande-e-valsesia.html
[/URLTEXT]http://www.regione.piemonte.it/parchi/cms/parchi-piemontesi/item/132-i-valutatori-unesco-tra-val-grande-e-valsesia.html[/LINK]
PO TORINESE, MANOMESSE LE GABBIE DEI CINGHIALI
Manomesse le gabbie di cattura dei cinghiali nel Parco Naturale di Superga. La vigilanza dell'Ente denuncia i componenti di una squadra
http://www.regione.piemonte.it/parchi/cms/parchi-piemontesi/item/133-po-torinese-manomesse-le-gabbie-dei-cinghiali.html
[/URLTEXT]http://www.regione.piemonte.it/parchi/cms/parchi-piemontesi/item/133-po-torinese-manomesse-le-gabbie-dei-cinghiali.html[/LINK]
MARGUAREIS, ECCO I PUNTI WI-FI LIBERI
Nei giorni scorsi attivati all'interno del parco le postazioni per l'accesso libero al web
http://www.regione.piemonte.it/parchi/cms/parchi-piemontesi/item/134-marguareis-ecco-i-punti-wi-fi-liberi.html
[/URLTEXT]http://www.regione.piemonte.it/parchi/cms/parchi-piemontesi/item/134-marguareis-ecco-i-punti-wi-fi-liberi.html[/LINK]
ALPI MARITTIME, LE FESTE DELL'ESTATE
Eventi, escursioni, musica, commemorazioni: con l'arrivo della bella stagione si moltiplicano le proposte del territorio

http://www.regione.piemonte.it/parchi/cms/parchi-piemontesi/item/135-alpi-marittime-le-feste-dellestate.html
IL TREKKING DELL'AQUILA IN VAL GRANDE
Dal 7 al 13 luglio i primi campi wilderness nel Parco Nazionale con l'osservazione di rapaci e galliformi
http://www.regione.piemonte.it/parchi/cms/parchi-piemontesi/item/137-il-trekking-dellaquila-in-val-grande.html
[/URLTEXT]http://www.regione.piemonte.it/parchi/cms/parchi-piemontesi/item/137-il-trekking-dellaquila-in-val-grande.html[/LINK]
CORSI E CONCORSI
AL VIA LA TERZA EDIZIONE DEL BOSCO DI FIABE
Il parco del Ticino organizza il concorso Biennale per Giovani Illustratori dedicato ad Augusta Curreli
http://www.regione.piemonte.it/parchi/cms/corsi-e-concorsi/item/138-al-via-la-3-edizione-del-bosco-di-fiabe.html
[/URLTEXT]http://www.regione.piemonte.it/parchi/cms/corsi-e-concorsi/item/138-al-via-la-3-edizione-del-bosco-di-fiabe.html[/LINK]
Fonte PIEMONTE PARCHI

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti