Campionati Europei Junior e U23 di Canoa Slalom a Solkan: medaglie di bronzo per Clara Giai Pron e Roberto Colazingari

Di GIANCARLO COSTA ,

Clara Giai Pron alle olimpiadi di Londra 2012 (foto wikimedia.org)
Clara Giai Pron alle olimpiadi di Londra 2012 (foto wikimedia.org)

Si sono conclusi gli Europei Junior e U23 di Canoa Slalom a Solkan. L'Italia è tornata a casa con due belle medaglie di bronzo vinte nel K1 Donne U23 da Clara Giai Pron (Cus Torino) e nel C1 Under 23 da Roberto Colazingari della Forestale.

Nel K1 Junior l'eporediese Daniel Lauriola si è ben piazzato al 17 ° posto fermando la sua gara in semifinale e non riuscendo ad entrare nei 10 finalisti che domenica hanno gareggiato per le medaglie. Una manifestazione iniziata con difficoltà per il giovane canoista dell'Ivrea Canoa Club che nella gara di qualifica si è piazzato al 29° posto (3° tra gli italiani), penultimo posto utile per la semificale. Ottima invece la prova in semifinale, effettuata senza penalità, ma che comunque lo ha lasciato a 2"60 dal 10° posto. Una sorte simile è capitata agli altri italiani che, sempre in semificale si sono piazzati al 13° posto (Marcello Beda) e 28° posto (Gianluca Macchia).

Si tratta senz'altro di un buon piazzamento Internazionale, arrivato alla fine di una lunga stagione ricca di risultati. Domenica i campionati europei si sono conclusi con la prova a squadre del K1

Junior: qui il team Italia composto da Beda, Lauriola, Macchia ha ottenuto un pregevole 5° posto, su oltre 20 nazioni, con una gara veloce "sporcata" da 4 penalità che hanno fatto perdere loro un podio possibile. (Leonardo Curzio)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti