Campionati Italiani Winter Triathlon: ad Asiago successi di Giuseppe Lamastra e Sandra Mairhofer | Outdoor Passion

Campionati Italiani Winter Triathlon: ad Asiago successi di Giuseppe Lamastra e Sandra Mairhofer

Di CARMELA VERGURA ,

Podio maschile e femminile Campionato Italiano Winter Triathlon
Podio maschile e femminile Campionato Italiano Winter Triathlon

Domenica 4 febbraio si sono svolti ad Asiago i Campionati Italiani di Winter Triathlon 2018. Titolo che assegnava agli Elite, Age Group e Junior le maglie e le medaglie ai più bravi di questa triplice disciplina invernale.
5 km di corsa, 9 km di MTB, 7 km di sci di fondo ottimamente preparati dal comitato organizzatore la società di triathlon di Asiago con il patrocinio del comune e delle varie associazioni di volontari. Preparare un percorso adeguato per il Campionato non è stato un’impresa facile considerando il poco innevamento naturale sino a pochi giorni prima.

Proprio durante la notte tra venerdì e sabato ha nevicato quel tanto e che ha consentito di preparare sulla neve i vari giri delle tre specialità del winter triathlon.
Grande partecipazione di atleti giunti da tutto il nord Italia. Percorsi uguali per tutti sia elite che age group. Partenza con la frazione di corsa, 5km su un percorso ad anello da correre per 4 volte, cambio con la bici, una parte su asfalto, il resto sull’altipiano per due giri complessivi di 9 km, ultima frazione di sci, 6 giri con gli sci di fondo per totale 7 km.

A vincere il titolo italiano individuale Giuseppe Lamastra, in 1 ora il valdostano del TRISPORT.TEAM ha saputo resistere all’attacco dell’amico di squadra Daniel Antonioli. Terzo posto per Alessandro Seravalle un giovane valdostano dotato sia in bici che sugli sci.

Nella gara femminile grande battaglia tra la campionessa uscente Chiara Novelli arrivata terza dietro alle due giovanissime triatlete con Sandra Mairhofer vincitrice e campionessa italiana in 1h15 minuti. L’atleta altoatesina all’esordio ha gestito la gara sempre in prima posizione seguita da Morvillo Bianca altra giovanissima triatleta. Le donne della GRANBIKE TORINO Morvillo, Mairhofer, Angioni hanno vinto la classifica e il titolo a squadra, seconda società il TRISPORT TEAM della Valle D’Aosta con Lamastra, Piganzoli e Vergura, terza società il Padova Triathlon.
Al Trisport.team il titolo a squadre maschile con Lamastra, Seravalle e Alladio.

Per gli junior hanno gareggiato 9 giovanissimi sulle distanze di 2,5 km di corsa, 4,5 km di MTB e 3,5 km di sci. Il titolo di campione italiano iuniores è andata a Alberto Rabellino del TRISPORT.TEAM in 44 minuti. Per donne Giorgia Rigoni dell’Asiago TRIATHLON.

Di Carmela Vergura

  • Pratico sport dall'età di 14 anni e dopo anni di bicicletta, nuoto, triathlon e sci di fondo oggi è diventata molto importante nella mia cultura e vita sportiva la corsa in natura, il Trail running. Partecipo a trail e  sky race, in giro per il mondo: dal Canada, alla Scozia, alla Slovenia, alla Spagna, alla Romania. In Sicilia ho corso sull’Etna, in Spagna ho corso ad Olla De Nuria, in Scozia sul Ben Nevis, in Romania a Moieciu de Sus, in Canada nell’Ontario, e poi ancora in Italia partecipando due volte al Tor Des Geants e moltissime gare in regioni diverse. Appena il tempo di riprendermi fisicamente da una gara e rimetto le scarpe da corsa con il desiderio di conseguire sempre un obiettivo. Indossare un pettorale, mi fa sentire forte e padrona di me stessa, e non importa se il risultato è un terzo, primo o ultimo posto, l’importante è partecipare. Chilometri e dislivelli fanno parte del mio vivere quotidiano, assieme alla cura del lavoro come insegnante di scuola e il divertimento a insegnare anche l’amore per l’acqua ai bambini e agli adulti. Sono sposata con un “marito” paziente Alessandro, anche lui sportivo appassionato di outdoor. Ho una figlia, Elisa, a cui tento di trasmettere la stessa passione per lo sport. L'impossibile diventa possibile è da sempre il mio motto.

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti