Canoa – Carlotta Pera ai Mondiali di canoa discesa sprint

Di GIANCARLO COSTA ,

Carlotta Pera convocata per i prossimi Mondiali Canoa Sprint
Carlotta Pera convocata per i prossimi Mondiali Canoa Sprint

Il settore tecnico della Federazione Italiana Canoa Kayak ha ufficializzato i nominativi degli atleti che vestiranno la maglia azzurra agli imminenti Campionati del Mondo di canoa Discesa Sprint, che si svolgeranno ad Augsburg (Ger) dal 10 al 13 giugno 2011. Tra i 15 azzurri è confermata la presenza di Carlotta Pera, giovane atleta dell’Ivrea Canoa Club, che in pochi anni di attività ha raggiunto un livello tecnico notevole superando le prove di selezione del mese scorso.

Grossa soddisfazione in società per l’ennesima maglia azzurra che viene indossata da un atleta eporediese; dopo gli olimpionici Roberto e Giuseppe D’Angelo e Mario Di Stazio ricordiamo Alberto Mazzarella, Giovani Bardini, Antonio Martinelli, Luciano Peretti negli anni ’70; poi vengono gli anni ‘80 con i fratelli Alberto e Claudio Roviera (prima medaglia mondiale per l’Italia, slalom junior) e Marcello Pistoni che fanno parte della nazionale junior prima e senior poi. A seguire troviamo Laura Garanzini, Claudia Zamariola, Luisa Pugliese, Marco Caldera (prima medaglia mondiale per l’Italia nello slalom a squadre), Pietro Pozza ed infine le ottime partecipazioni di Giorgio Quaranta (2 volte ai mondiali assoluti), Andrea Gillio e Cristina Bianchi (medaglia ai mondiali junior). Da non dimenticare la parentesi eporediese di Cristina Giai Pron che ha sfiorato il podio olimpico di Atlanta nel 1996.

Ma torniamo alla realtà con la grande determinazione di Carlotta Pera che sarà protagonista dell’edizione 2011 dei mondiali di discesa sprint, disciplina che da quest’anno viene separata dalla discesa classica, per spostarsi nei campi di gara artificiali solitamente utilizzati dallo slalom, al fine di diventare specialità “a portata di spettatore” e magari “olimpica”.

E’ questo il caso dell’Eiskanal, il primo canale artificiale al mondo, costruito appositamente per le Olimpiadi di Monaco ’72 e da sempre sinonimo di gare tecniche ed impegnative.

Il programma dei Mondiali prevede la gara individuale femminile sabato 11 giugno, con la somma dei tempi delle due manche ed una finale per le migliori 12 donne, ed una gara a squadre lunedì 13, a cui prenderanno parte tre delle quattro atlete azzurre presenti in Germania.

Le tappe superate da Carlotta per arrivare a questo traguardo sono state tante, e sicuramente raggiunte con la costanza e la determinazione; ma ora in lei non ci può essere altro che la voglia di continuare a dare il massimo per onorare la maglia azzurra e migliorare ancora i suoi risultati.. (Leonardo Curzio)

Info dettagliate dai link sui siti www.federcanoa.it e www.canoeicf.com

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti