Canoa Slalom internazionale a Bourg St. Maurice (FRA)

Di GIANCARLO COSTA ,

Daniel_Lauriola_1.jpg (Foto Curzio)
Daniel_Lauriola_1.jpg (Foto Curzio)

Due atleti dell'Ivrea Canoa Club hanno preso parte allo slalom internazionale di canoa che si è disputato il 18 e 19 giugno sull'Isere a Bourg St.Maurice, famosa località francese, sotto il passo del Piccolo San Bernardo, che ha ospitato diverse edizioni dei Campionati del Mondo e considerato una dei luoghi sacri della canoa mondiale.

Sabato si è disputata una prima prova: Nella categoria del C1 Aurelian Masoero è arrivato al 35º posto in C1M su 38 iscritti. Su 64 iscritti in K1M, Daniel Lauriola è arrivato al 47º posto, con un sola penalità di 2 punti. Per la cronaca, era dietro Marcello Beda (44º) ma davanti a Luca Malossi (48º) e Stefano Cipressi (51º). Entrambi si sono qualificati per la gara internazionale di domenica.

Risultati della gara internazionale di domenica mattina: Aurelian Masoero (C1) è arrivato 34º con il tempo di 123,6 ma ben 106 penalità causati da 2 salti di porta. In gara troviamo anche un altro italiano: Stefano Cipressi che è arrivato 7º. Daniel Lauriola (K1) è arrivato 33º su 45º, con 116,06 e solo 4 punti di penalità (2 tocchi di porta). Daniel ha scelto la strategia di privilegiare la precisione, anche se significava mettere qualche secondo in più, ma sull'impegnativo campo di Bourg St.Maurice qualsiasi strategia è difficile da perseguire ed il risultato di Daniel è degno di nota; l'esperienza fatta dai nostri due atleti darà sicuramente i frutti in un futuro non molto lontano.

Per la cronaca, gli altri italiani in gara sono stati gli azzurri Giovanni DeGennaro (4º posto), Riccardo DeGennaro (35º posto per una porta persa) e Diego Paolini, 40º posto per 2 porte perse.

(Leonardo Curzio)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti