Circuito Nazionale di Duathlon sprint, a Borgomanero vittoria di Maria Alfonsa Sella & Massimo De Ponti

Di ALBERTO ,

duathlon
duathlon

Resoconti: Nella terza prova di circuito di Duathlon Sprint, svoltasi domenica 21 marzo a Borgomanero, la vittoria della gara femminile è andata ancora una volta a Maria Alfonsa Sella (TD Rimini) ed in quella maschile al carabiniere Massimo De Ponti. Questa la cronaca agonistica del CT del duathlon, Andrea Compagnoni: "Gara molto attesa, visto che presentava al via tutti i migliori atleti sia in campo maschile che in quello femminile. Sono state le ragazze a partire per prime, presente la dominatrice delle prime due prove del circuito, la siciliana del TD Rimini Maria Alfosa Sella e le atlete Anna Maria Mazzetti, Daniela Chmet, Alexa Giussani, Alice Betto, la 'rientrante' Cristina Clerico, oltre ad altre valide concorrenti. Dopo il via, si è 'sganciato' subito un gruppetto comprendente le atlete sopracitate, buon ritmo, dopo un paio di chilometri ne hanno 'fatto le spese' Daniela Chmet e la Clerico, davanti sono invece rimaste Sella, Mazzetti, Betto e Giussani. Il quartetto è rimasto compatto fino all'ultimo 'mille', dove ha attaccato decisa la Sella, che ha guadagnato qualche secondo sulla Mazzetti, poco dietro Alice Betto e la Giussani. In T1 sono entrate in quest'ordine, mentre più staccata la Chmet, poi, a seguire, Zavanone, Clerico e tutte le altre. I venti chilometri del ciclismo, si sono sviluppati su una serie di curve da rilancio "secco"e uno strappo di 700 metri al 6%, le quattro al comando hanno proceduto con 'ottimo accordo', non ci sono stati attacchi decisivi, solo la Giussani è stata costretta a lasciare la testa della gara a causa di un problema alla catena della bici al secondo passaggio sulla salita. In T2,sono quindi entrate in quest'ordine, Sella, Mazzetti e Betto, poi Giussani e, praticamente insieme, Santimaria, Chmet, Clerico e Zavanone. Gli ultimi 2500 metri, hanno evidenziato un bellissimo testa a testa tra la Mazzetti e la Sella, con Alice Betto a pochi secondi; la gara si è decisa a circa 1 km dall'arrivo, con Maria Alfonsa Sella che ha tagliato per prima il traguardo, a qualche secondo, Anna Maria Mazzetti, poi Alice Betto, Alexa Giussani e piu' staccata Cristina Clerico. La gara maschile non ha tradito le attese, l'avvio e' stato velocissimo: si sono subito staccati 6 atleti, Daniel Hofer, Andrea Secchiero, Massimo De Ponti, Alessio Picco, Alex Ascenzi e Davide Uccellari; a pochi metri, Stefano Luciani, il francese Degham e Danilo Brustolon. Anche nella prova maschile, il momento decisivo per la classifica, è arrivato verso la fine del primo dei 2 giri della frazione podistica, un allungo deciso di Uccellari ha 'portato via' un quintetto composto dal giovane modenese, Picco, De Ponti, Hofer e Ascenzi, ed ha lasciato 'sorpresi' invece Secchiero, Luciani, Degham e Brustolon. Dalla prima transizione sono usciti in 5, con un tentativo di 'spingere' da parte di Picco seguito da Hofer, ma con De Ponti, Uccellari e Ascenzi, pronti subito a contrastare e 'chiudere'. Quest'ultimo gruppetto, ha trovato 'un buon accordo' nel corso della frazione ciclistica, ma da dietro Degham e Luciani sono rientrati con Brustolon. Dopo diversi tentativi di fuga, non si sono comunque verificate selezioni. Nel rientro della T2, la fretta ha tradito Luciani, purtroppo caduto proprio in ingresso dell'area di cambio, dalla quale invece è uscito velocissimo Daniel Hofer ed a seguire, Ascenzi, Picco, De Ponti, Brustolon, Degham e Uccellari. Hofer ha tenuto testa per i primi 500 metri, ma è giunto velocissimo De Ponti che lo ha superato e staccato di qualche secondo, seguito da Picco in tentativo di progressione, poi Brustolon leggermente dietro ed incalzato da Uccellari, a seguire un 'generoso' Ascenzi e il francese Degham. Un bravissimo De Ponti ha tenuto testa a tutti ed ha concluso primo, davanti a Hofer, Picco, Brustolon, Uccellari, Ascenzi, Degham e Secchiero che è giunto al traguardo con un ottimo, ma 'tardivo' recupero". La prossima prova di circuito, la 4^ delle 5 previste, si terrà a Noceto l'11 aprile. Podio femminile 1 Maria Alfonsa Sella (TD Rimini) 2 Anna Maria Mazzetti (GS Fiamme Oro) 3 Alice Betto (Tri Novara) Podio maschile 1 Massimo De Ponti (CS Carabinieri) 2 Daniel Hofer (CS Carabinieri) 3 Alessio Picco (TD Rimini)



Può interessarti