Coppa del Mondo di arrampicata a Milano

Di DAVE ,

Manca un mese esatto all'inizio di "Milan Climbing 2011", prima tappa della Coppa del mondo di arrampicata sportiva che torna nel capoluogo lombardo a distanza di tredici dall'ultima Volta.

Un evento importante a cui la FASI (Federazione Arrampicata Sportiva Italiana) tiene particolarmente, come conferma il Presidente Ariano Amici. "L'arrampicata sportiva vive stagioni molto importanti - spiega -.

L'obiettivo della Federazione Internazionale deve essere quello di entrare nel programma olimpico, per cui tutte le gare che andiamo a offrire al pubblico devono offrire contenuti tecnici elevati e spettacolari ma allo stesso tempo hanno l'obbligo di puntare alla massima visibilità.

In questo senso l'evento di Milano è il migliore trampolino di lancio per pubblicizzare il nostro sport, sono sicuro che gli organizzatori sapranno valorizzare le bellezze delle nostre discipline e raccogliere un bel numero di curiosi grazie ai numerosi eventi in programma".

L'apertura della Coppa del mondo nella città meneghina sarà la prima tappa di una stagione che vedrà coinvolte pure la località di Daone, mentre Arco di Trento ospiterà i Mondiali in luglio.

"La Lombardia è la regione con il maggiore numero di tesserati e con un movimento di appassionati particolarmente elevato. La fortuna della Federazione che guido è quella di gestire uno sport di competizione.

Il problema del movimento è che, al contrario della FASI, le altre Federazioni Nazionali facenti parte della IFSC sono sezioni dei Club Alpini Nazionali. Tuttavia sono sicuro che sapremo risolvere la questione al più presto". 

comunicato stampa   



Può interessarti