Coppa Italia Formula Windsurfing 2016: gli svizzeri dominano a Domasio, Christopher Frank ottavo, primo italiano

Di GIANCARLO COSTA ,

Frank Christopher (foto aicw)
Frank Christopher (foto aicw)

A Domaso, sul lago di Como, e' stato un dominio svizzero la seconda tappa di Coppa Italia di Formula Windsurfing 2016: sette atleti d'oltralpe nei primi sette posti. Per la cronaca vince la tappa Richard Stauffacher. Il primo degli italiani, Christopher Frank ITA-211, del circolo La Darsena Wakeboard, reduce dal successo nella prima tappa di Torre Annunziata del maggio scorso, si piazza ottavo, con un tredicesimo posto e un sesto posto raccolto nei due tabelloni. Dopo di lui, decimo, Alessandro Giovini ITA-196 dell'Adriatico Wind Club, e undicesimo Roberto Pasquini ITA-636. Era assente, Andrea Volpini, arrivato secondo a Torre Annunziata. Primo degli juniores italiani, Giacomo Dottori ITA-45, mentre Dario Mocchi, ITA- 8080, in testa al campionato zonale, è il quarto degli italiani, suo il 13° posto finale.

Quaranta gli iscritti tra italiani, svizzeri - la regata era valevole anche per il campionato svizzero - qualche tedesco e due donne. Ed un ospite d'eccezione, Sean O'Brien, l'atleta australiano che gareggia nel PWA, che ama particolarmente queste zone.
E' stata una gara difficile per le condizioni meteo, come conferma Dario Mocchi, responsabile zonale AICW per il Piemonte, Val d'Aosta e Lombardia, ed in testa al campionato della stessa zona dopo la prima tappa: “Nella giornata di sabato il vento è rimasto una illusione. Abbiamo provato una partenza subito annullata. Tutto si è quindi svolto domenica, dove siamo riusciti a disputare due prove, con un vento molto complicato da interpretare, rafficato, con una base di 10 nodi e punte di 15, a volte totalmente assente in boa di poppa, che girava continuamente”.

Sabato sera gli atleti sono stati ospiti del circolo, con pizza, mega grigliata e polenta. Da sottolineare l'impegno e la professionalità con il quale il circolo Yachting Club Domaso ha reso questa tappa una classica di fine estate, sempre ricca di iscritti che ne apprezzano l'organizzazione.

Fonte Ufficio stampa AICW

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti