Cos’è la Rete Natura 2000? Lo spiega uno speciale di Piemonte Parchi

Di GIANCARLO COSTA ,

Rete natura 2000
Rete natura 2000

Cos'è la Rete Natura 2000? Sapevate che è nata nel 1992 e oggi riguarda 28 Paesi europei? E che in Piemonte coinvolge 123 Siti di Importanza Comunitaria e 51 Zone di Protezione Speciale?

Prova a descrivere questo sistema ecologico diffuso su tutto il territorio dell'Unione Europea – soffermandosi in modo particolare su quello piemontese – l'agile manualetto che Piemonte Parchi ha pubblicato in versione cartacea e reso scaricabile in formato pdf.

Cinquantadue pagine descrivono questo importante strumento della politica europea - istituito per garantire il mantenimento degli habitat, naturali e delle specie di flora e fauna minacciati o rari – soffermandosi sui successi, i limiti, gli esempi, i ruoli delle regioni e delle aree naturali protette.

Perché un conto è stilare l'elenco delle specie e degli habitat da proteggere, un altro è creare sul territorio le condizioni affinchè questa operazione avvenga. La mancanza di risorse economiche non facilita l'applicazione della Rete Natura 2000, ma la sfida si gioca anche su un terreno culturale. È infatti fondamentale – in primis – alzare il livello di attenzione sull'importanza della biodiversità e Piemonte Parchi non si sottrae al suo ruolo divulgativo dedicando al tema un numero speciale che unisce allo stile divulgativo quella precisione, accuratezza e curiosità naturalistica che da sempre hanno contraddistinto la testata.

Per scaricare lo speciale usare il pulsante Pay With a Tweet sul sito www.piemonteparchi.it

È gratuito e disponibile fino al 15 febbraio 2015.

Fonte piemonteparchi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti