C.O.S.E. Nasce il polo delle Federazioni Outdoor | Outdoor Passion

C.O.S.E. Nasce il polo delle Federazioni Outdoor

Di GIANCARLO COSTA ,

BodyPart
BodyPart

Dalla collaborazione tra il Progetto Ecosport e il CSEN Ambiente con le federazioni sportive e associazioni nazionali che hanno come mission lo sport in natura, nasce il Comitato Outdoor & Sport Eco dinamici, che vede la partecipazione dell'Associazione Ambientalista MES e società specializzate per la tutela dell'ambiente e la formazione degli utenti: sportivi, ragazzi e famiglie da educare al contatto con la natura prima ancora che alla pratica delle singole specialità sportive.

Tra i fondatori del COSE, la FISSS (Federazione Survival), la FSA (Federazione Skyrunning)e il MES, associazione riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente. La presidenza è affidata al CSEN Ambiente (Diego Baldan) che coinvolge nella mission eco sportiva 1.320.000 associatial Centro Sportivo Educativo Nazionale riconosciuto dal CONI. Fanno già parte del COSE anche alcune associazioni nazionali outdoor e partner tecnici come Indiana Parks (strutture eco dinamiche), l'ERCI Abruzzo e la società Gesta online (qualifica ambientale).

L'invito dei fondatori, integrato dal manifesto è esteso anche alle discipline trailrunning/eco maratone, all'arrampicata su ghiaccio e a tutti i praticanti dei vari sport outdoor che abbiano una forma di rappresentanza unitaria per associarsi al COSE, il cui scopo principale è appunto quello di dare una voce unica a questi sport. Il COSE assume quindi un ruolo consultivo e formativo, per sensibilizzare le associazioni e i praticanti all'adozione di format specifici in tema di regolamenti, istruttori e gestione delle attività.

In cooperazione con il CSEN si stanno avviando corsi di formazioni per istruttori che oltre a vigilare sulla sicurezza, insegneranno all'utente ad accostarsi alla pratica sportiva, in pratica il primo gradino per iniziarsi a molti sport outdoor. Questa sorta di anticamera sarà costituita dagli EcoCampus, un format elaborato dalla Commissione tecnica del COSE che comprende una struttura tipo "campo avventura" inserito in un ambiente assolutamente naturale ma integrato da sentieri salutistici (mountain fitness) ed ecorunning (con schede ambientali), oltre ad un centro informativo generale e delle aree per la pratica di altri sport come il tiro con l'arco e strutture per l'insegnamento della sopravvivenza e altreattività multi sport.

La Rivista Trekking/Outdoor sarà uno dei partner in questa opera di comunicazione e formazione outdoor a 360 gradi.

Info. www.federazioneoutdo...www.ecosport.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti