Daniel Fontana secondo all'Ironman in Austria

Di MARCO CESTE ,

daniel fontana austria
daniel fontana austria

Il triatleta Daniel Fontana conquista un grandissimo secondo posto a Klagenfurt, nell’Ironman Austria disputato domenica 1 luglio 2012, cedendo il passo solo al tedesco Faris Al Sultan, campione del mondo Ironman nel 2005 e
alla quinta vittoria in una gara del circuito Ironman.

Daniel ha tenuto testa al tedesco per due terzi di gara, cedendo poi lentamente km dopo km nella corsa finale. Per poco, ha fatto sognare la prima vittoria nel circuito Ironman di un italiano, ma Faris è stato più forte e Daniel ha ottenuto comunque un grande risultato. I due sono stati protagonisti della gara insieme al giovane inglese Philip Graves, classe 1989, che è uscito primo dalla frazione a nuoto con alle spalle proprio Fontana e Al Sultan, seguiti da Horner, Csoke e
Molnar. Il britannico ha condotto una prova magistrale sulle due ruote, in testa solitario, ha tenuto a distanza il gruppo inseguitore, con Al Sultan che forzando l’andatura si è portato dietro Daniel e lentamente hanno rosicchiato secondi al fuggitivo. Al termine della bici l’inglese ha 1’30” circa sul tedesco, mentre
l’azzurro Fontana chiude i 180 km con 1’15” da Al Sultan. Graves paga lo sforzo da subito nella corsa e la gara diventa una sfida a due, con Fontana che prova a rientrare su Faris, recupera secondi preziosi, ma dal 15° km inizia a cedere lentamente e nella seconda parte dei 42 km Faris fa la differenza. Vince in 8h11’31”.

Daniel Fontana è secondo in 8h20’38”!
Un risultato strepitoso per Daniel che conferma la sua crescita nel mondo Ironman. Gara condotta con esperienza e classe a conferma che il lavoro di preparazione affrontato nell’ultimo periodo. E’ il suo secondo podio in una tappa del circuito, dopo il terzo posto nell’Ironman Sudafrica 2010.
Ora può puntare con tranquillità e sicurezza a preparare la finale mondiale. Appuntamento il 12 ottobre, a Kona, Hawaii.

TOP 3
Faris Al Sultan GER 8h11’31”
Daniel Fontana ITA 8h20’38”
Pedro Gomes ESP 8h26’30”



Può interessarti