Daniel Hofer e Alice Capone vincono il duathlon Sprint di Isso. Canottieri Napoli, Minerva Roma e TD Rimini il podio del Circuito Italiano di Duathlon.

Di GIANCARLO COSTA ,

Daniel Hofer vincitore Duathlon Isso (foto Eco race Events)
Daniel Hofer vincitore Duathlon Isso (foto Eco race Events)

Una splendida giornata di sole e temperature decisamente miti, incorniciano la finalissima di Isso del circuito Eco Race. Più di 500 i partenti al gran finale, pronti a contendersi le medaglie più prestigiose in un velocissimo duathlon su distanza sprint.

Le gare individuali garantiscono lo spettacolo di grandi prestazioni.

Tra gli uomini a dettare il ritmo nella prima frazione podistica è Domenico Ricatti della Canottieri Napoli, forte specialista di fondo e mezzofondo in atletica leggera e già Campione Italiano nel 2011 sui 10.000. Alle sue spalle in T1 è il carabiniere Daniel Hofer il diretto inseguitore, con un gruppetto compatto di quattro atleti al seguito. La frazione bike, come da previsioni, vede Massimo Cigana rientrare sui battistrada e portarsi via Hofer fino all’ingresso in T2, con un margine ampio di vantaggio su Ricatti e Secchiero che si contendono la terza piazza. L’ultima frazione podistica è quella che permette a Hofer di allungare ulteriormente e andare a prendersi una medaglia d’oro già annunciata alla vigilia della manifestazione. Alle sue spalle ottima la prova di Massimo Cigana, che amministra al meglio il vantaggio accumulato in bici. La terza posizione è assegnata dopo una lunga volata che vede Secchiero avere la meglio su Ricatti.

Nella gara femminile mancano alla spunta alcune delle atlete più attese e Alice Capone per la Canottieri Napoli, indiscussa favorita sulla start line, mantiene le promesse. Già al comando saldamente fin dalle primissime battute di gara, la Capone gestisce completamente in solitaria una prova autorevolissima. Alle sue spalle l’esito di gara è incerto fino al traguardo con molte atlete che si avvicendano in seconda e terza posizione. Ad avere ragione sulle avversarie salendo sul secondo gradino del podio è Eleonora Peroncini per il CUS Parma Medel, seguita a distanza di circa un minuto da Valentina Tagliabue per l’Oxigen Triathlon.

Dopo l’apertura a Romano di Lombardia, con il Duathlon Sprint di Isso Eco Race per la stagione 2015 da inizio e chiusura anche al circuito nazionale di Duathlon. Le cinque tappe previste dalla circolare gare portano a Isso tutte le migliori formazioni di specialità con Canottieri Napoli, Minerva Roma e TD Rimini a guidare la classifica parziale prima dello start.

​La classifica parziale resta invariata anche al termine della prova di Isso con la Canottieri Napoli a vincere con 1958 punti, seguita da Minerva Roma con 1330 e TD Rimini con 1172.​

Fonte Press Eco Race Events

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti