Disabilità e sicurezza a Trentino Sport Days

Di GIANCARLO COSTA ,

Sport Libera Tutti a Trentino Sport Days
Sport Libera Tutti a Trentino Sport Days

L’obiettivo principale della manifestazione, che da ormai tre anni si impegna a celebrare lo sport a 360°, è stato più che mai raggiunto in occasione della terza edizione. Il 2018 ha infatti visto lo sviluppo di Sport Libera Tutti e Sport Safety Days, due importanti iniziative che completano il ventaglio di tematiche affrontate all’interno di questo esclusivo “contenitore di sport”.

Nato con lo scopo di rendere lo sport “un’opportunità per tutti, alla portata di tutti”, l’edizione 2018 di Sport Libera Tutti si è chiusa questa mattina con l’attiva partecipazione dei suoi attori più importanti. 60 ragazzi provenienti dalle cooperative sociali GSH di Cles, CS4 di Pergine Valsugana, Eliodoro di Riva del Garda, Bucaneve di Storo, Iter di Rovereto e Guardini di Rovereto hanno infatti partecipato al torneo conclusivo del percorso di avvicinamento alla pallacanestro che li ha visti coinvolti già dal mese di marzo. A premiare il loro impegno ed entusiasmo, i rappresentanti delle realtà che hanno reso materialmente possibile l’iniziativa: la Presidente del Coni di Trento Paola Mora, il Direttore di Riva del Garda Fierecongressi Giovanni Laezza, il Presidente della F.I.P. (Federazione Italiana Pallacanestro) Mauro Pederzolli, il Presidente del C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico) Massimo Bernardoni, la Presidente della F.I.S.D.I.R. (Federazione Italiana Sport Paralimpici Degli Intellettivo Relazionali) Simonetta Mutinelli e alcuni testimonial tra cui la società di basket in carrozzina Albatros di Trento.

La seconda giornata di Trentino Sport Days si è caratterizzata anche per un interessante focus sul tema della sicurezza nello sport. Il convegno tecnico “Siti ed itinerari attrezzati per lo sport outdoor. Gestione del rischio e responsabilità” che si è tenuto al Centro Congressi di Riva del Garda nel pomeriggio, ha infatti inaugurato Sport Safety Days. Evento satellite di Trentino Sport Days rivolto a tutta la community del mondo outdoor, questa iniziativa continuerà anche domenica 30 con due appuntamenti dedicati alla gestione delle sale di arrampicata indoor e alla sicurezza nelle aree sciabili andando a puntare i riflettori su due tra gli sport per i quali il Trentino viene quotidianamente scelto come destinazione turistica, l’arrampicata e lo sci.

Importanti questioni di sport sono state oggi affrontate all’interno di Trentino Sport Days che continua al Quartiere Fieristico di Riva del Garda anche domenica 30 settembre, dalle 10.00 alle 18.00, con con ingresso gratuito per tutti.

Fonte U.S. Riva del Garda Fierecongressi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti