Dolomiti Walking Hotel: 18 alberghi specializzati in escursioni nella natura del Trentino

Di GIANCARLO COSTA ,

Val di Fassa, Catinaccio, Le Torri del Vajolet
Val di Fassa, Catinaccio, Le Torri del Vajolet

L’essere umano è stato progettato geneticamente per camminare. Solo che negli ultimi 50 anni l’evoluzione tecnologica ci ha progressivamente sollevati da questa necessità. Ma camminare per viaggiare e osservare, per piacere o benessere fisico, è rimasta un’attività di primaria importanza per l’essere umano.

In Trentino, gli albergatori di 18 hotels con una passione per la montagna che si tramanda da generazioni e che si trovano tra le più apprezzate valli e catene montuose dolomitiche, che sono Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, hanno scelto di mettere insieme competenze e amore per il trekking tra le vette, creando un’associazione specializzata in escursioni e camminate attraverso i paesaggi che si ammirano tra le Dolomiti. Si chiama, non a caso, Dolomiti Walking Hotel e raggruppa i migliori alberghi che si distinguono per servizi ad hoc per gli escursionisti e che vogliono condividere con gli ospiti il piacere di ascoltare i suoni del bosco e lo scricchiolio degli scarponi su sentieri sterrati, la soddisfazione della conquista di una cima accarezzati dal vento, l’emozione che si prova quando si scopre un panorama ad alta quota.

I Dolomiti Walking Hotel, che si trovano nelle bellissime località trentine nell’area che si estende tra il Parco Adamello Brenta, il Parco Nazionale dello Stelvio, Madonna di Campiglio e le Dolomiti del Brenta, fino alla Val di Fassa, Moena e Canazei, San Martino di Castrozza e le sue splendide Pale, toccando i confini con l’Alto Adige con i leggendari monti del Latemar, Catinaccio, Sassolungo e Sella, organizzano tour escursionistici di ogni livello, con guide esperte.

Ogni albergatore valuta le richieste che arrivano dagli ospiti ed organizza la camminata di gruppo del giorno, sulla base delle varie esigenze, ovviamente sempre dopo aver consumato un’abbondante colazione a base di prodotti tipici locali. Si può scegliere tra camminate nella natura con i bastoncini (Nordic Walking) alla scoperta di fiori, erbe aromatiche ed animali, per passare ad escursioni di diverse difficoltà sui sentieri che si arrampicano fra le Dolomiti andando alla ricerca delle vette più belle, percorrendo i torrenti e le rive dei laghi, passando per i punti panoramici più suggestivi. Per i più allenati, ci sono i trekking dolomitici che durano fino a 7 ore e che consistono in viaggi a piedi nelle zone più selvagge delle Dolomiti trentine.

I 18 hotels organizzano nei diversi periodi dell’anno speciali pacchetti-vacanza per far provare ai propri visitatori esperienze di walking & trekking sempre più entusiasmanti. Il club di prodotto Dolomiti Walking Hotel è stato riconosciuto dalla Provincia Autonoma di Trento come l’eccellenza per gli ospiti camminatori in Trentino, è inoltre patrocinato dalla Fondazione UNESCO – Dolomiti e dal marchio Dolomiti-Patrimonio dell’Umanità, premiato per la valorizzazione dell’ambiente e lo sviluppo ecosostenibile dell’area dolomitica.

Per informazioni: Dolomiti Walking Hotel
E-mail: info@dolomitiwalkinghotel.it
Sito Web: www.dolomitiwalkinghotel.it

Articolo Publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti