Domani 13 Ottobre a Torino nel Palazzo Cisterna l’incontro “Di ritorno dalla via dell’acqua”, con i protagonisti della spedizione in kayak, dal Monte Bianco a Venezia

Di GIANCARLO COSTA ,

Arrivo-a-Venezia.jpg
Arrivo-a-Venezia.jpg

750 km in kayak, dai torrenti ai piedi del Monte Bianco (Val Veny) al Mare Adriatico, con arrivo a Venezia l’8 settembre, percorrendo la Dora Baltea e il Po: è l’impresa compiuta dai canoisti Francesco Salvato ed Enrico Lazzarotto, che, tra la fine di agosto ed i primi di settembre, hanno partecipato alla spedizione ecologico-canoistica “La Via dell’Acqua”. L’iniziativa era stata presentata a Palazzo Dal Pozzo della Cisterna.

Giovedì 13 ottobre alle 16,30 i due protagonisti tornano nella sede aulica della Provincia di Torino per un incontro intitolato “Di ritorno dalla Via dell’Acqua”, nel corso del quale racconteranno agli appassionati di canoa, agli ambientalisti ed ai giornalisti la loro esperienza, che ha abbinato l’impresa sportiva all’attenzione per gli aspetti naturalistici e ambientali, legati all’uso corretto del territorio e della risorsa acqua.

Palazzo dal Pozzo della Cisterna - Via Maria Vittoria 12 della Provincia di Torino

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti