Domenica tragica sulle montagne piemontesi, con 4 morti tra cadute e malori

Di GIANCARLO COSTA ,

La vetta del Monte Barone
La vetta del Monte Barone

Era uscito nel pomeriggio di ieri e non aveva fatto ritorno, Giorgio Casalegno Marro, di 67 anni, precipitato in un canalone sul Colle delle Coupe, fra le valli di Susa e di Viù. La moglie, non vedendolo ritornare aveva dato l'allarme, partite le ricerche il corpo è stato ritrovato dagli uomini del soccorso alpino.

Incidente anche in Val Soana, dove una donna è precipitata per duecento metri da un sentiero, presumibilmente per la presenza di ghiaccio. L'allarme è stato dato dal marito e della figlia.

La terza vittima è stata dovuta a un malore che ha causato la caduta di un uomo in un bosco, a circa 1200 metri di quota, in località Esigo, nel comune di Baceno in provincia di Verbiania.

La quarta vittima è la guida alpina Andrea Ghiardi, canavesano ma iscritto alla società delle guide di Gressoney, colpito da un malore mentre si trovava sul Monte Barone nelle prealpi biellesi.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti