Due incidenti mortali in montagna tra Piemonte e Valle d'Aosta

Di GIANCARLO COSTA ,

Marina Janin (foto LaStampa.it)
Marina Janin (foto LaStampa.it)

Domenica funestata da due incidenti mortali in due regioni diverse, Piemonte e Valle d'Aosta, ma in realtà a pochi chilometri di distanza in linea d'aria, quelli che separano la Valsesia e la Valle del Lys.

La vittima piemontese è Fausto Zaretti, stava percorrendo il sentiero che dal Lago Scarpia porta al Colle del Campo, in Valsesia nella zona di Rassa, quando è scivolato cadendo parecchi metri più in basso, morendo in seguito ai traumi riportati nella caduta.

L'altro incidente mortale, sempre in seguito ad una scivolata, con conseguente caduta e traumi, è accaduto sempre ieri domenica 15 novembre sotto cima Pierre Blanche nel Comune di Fontainemore, a circa 2200 metri di quota. La vittima è Marina Janin, 61 anni, di Challand-St-Anselme.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti