Due vittime in Valtournenche e all'Alpe Tires

Di GIANCARLO COSTA ,

Cervino
Cervino

Un turista biellese di 76 anni, Bruno Bordon, ha perso la vita giovedì 20 agosto, scendendo dal rifugio Bobba nella zona del Cervino. E' possibile che la caduta sia stata causata da un inciampo nel sentiero, che gli ha fatto perdere l'equilibrio e precipitare per un centinaio di metri nelle rocce sottostanti. I traumi tra le rocce ne hanno  causato la morte.

Tre giorni fa è stato ritrovato il corpo senza vita, al fondo di un dirupo, di un turista tedesco di 74 anni, sui monti dell'Alto Adige, all'Alpe di Tires, nella zona del Catinaccio. In questo caso, secondo le indagini dei carabinieri, la morte potrebbe essere stata causata da un forte temporale abbattutosi nella zona.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti