Agli EAD un’incredibile spettacolo con l’esibizione BMX di Alessandro Barbero

Di MARCO CESTE ,

Alessandro Barbero
Alessandro Barbero

Dall’11 al 15 giugno gli Eporedia Active Daysregaleranno spettacolo, divertimento e adrenalina, il tutto sotto un comun denominatore: lo sport outdoor.

Il comitato organizzatore, presieduto da Claudio Roviera, quest’anno ha però deciso di fare le cose davvero in grande, regalando al pubblico amante delle emozioni sportive uno show irripetibile: l’esibizione di BMX di Alessandro Barbero(https://www.youtube.com/watch?v=F6Ddtrg_J08).

Sabato 14 giugno, alle ore 17.30, piazza di Città a Ivrea diventerà per un’ora il centro del mondo.

Barbero è un piemontese doc, originario di Ceva (cittadina della provincia di Cuneo), ma ormai da anni porta il nome e la bandiera dell’Italia in giro per il mondo.

Nel suo sport, la BMX, è da tempo uno degli atleti più forti a livello internazionale e nonostante nel nostro paese la disciplina non sia ancora conosciuta da tutti, Barbero è diventato famoso anche qui grazie alla partecipazione al programma televisivoItalia’s got Talent dello scorso anno (il video https://www.facebook.com/video/video.php?v=10151188689302167).

Alessandro risiede gran parte dell’anno negli Stati Uniti presso il Woodward Camp, la struttura più grande e completa al mondo per gli atleti della BMX free style. Qui, i biker possono vivere e allenarsi anche indoor, in un paese in cui questo sport è molto amato, seguito e praticato e dove ci sono i migliori biker.

Sono molti i successi che Barbero ha raccolto nell’arco della sua carriera. Le due ruote sono entrate molto presto nella sua vita, ma a livello competitivo ha un grande passato di livello nazionale e internazionale anche nello snowboard. Con la BMX, nel 2003 vince il Campionato Italiano e in pochi anni conquista vittorie, podi e piazzamenti in varie competizioni internazionali: 1° al Suzuki BMX Master a Colonia, 2° al Nokia FISE a Montpellier, 1° al King of Paca a Marsiglia e 4° al Red Bull Drenaje in Messico. Nel 2007 viene eletto Freestyler of the Year in Italia, vince il China X-Games, il T-Mobile Contest a Berlino e si aggiudica il Best Tricka Hit The Target.

Vince poi ai Fise Experience di Montpellier e Marsaglia e il Lufthansa BMX Spine jam ed è terzo allo Street Station di Lione.

Una serie di vittorie che lo proiettano nell'olimpo della BMX mondiale.

Oltre alle competizioni, Barbero si esibisce in giro per il mondo, animando le folle di appassionati e di curiosi che hanno così l’occasione di assistere a uno spettacolo sportivo davvero unico. L’adrenalina e la tecnica si uniscono e sulle rampe il biker piemontese sfoggia tutta la sua classe, regalando evoluzioni e acrobazie che spesso sembrano andare contro i concetti naturali della fisica.

Quella di sabato 14 giugno a Ivrea, sarà una delle tappe italiane di Alessandro e quindi un’opportunità da non perdere per assistere al più spettacolare show sulle due ruote. Piazza di Città sarà aperta al pubblico e così tutti potranno ammirare Barbero a la sua BMX.

Dall’11 al 15 giugno gli EAD 2014 regaleranno emozioni e spettacolo: Ivrea vi aspetta!



Può interessarti