Engadina St. Moritz: un paesaggio, un sogno

Di GIANCARLO COSTA ,

Engadina St.Moritz, Kitesurf sul Silvaplanersee
Engadina St.Moritz, Kitesurf sul Silvaplanersee

St. Moritz per gli sportivi italiani è sinonimo di sport invernali e di sport di endurance, corsa o bicicletta. La località elvetica è situata a 1856 metri di altitudine, con panorama sull’Alta Engadina e i suoi laghi, a St. Moritz è nato il turismo invernale nel 1864 e si sono svolti i giochi olimpici invernali del 1928 e del 1948.

Non solo sport nella storia di St. Moritz, qui si accese la prima luce elettrica della Svizzera, ed è nato il primo «Palace Hotel» d’Europa.

Il suo significato come località di cura deriva dalle sue acque terapeutiche, conosciute da 3000 anni e grazie alle quali questa località si era già affermata come luogo di turismo estivo. Oggi St. Moritz è anche sinonimo di turismo d'elite, conosciuta in tutto il mondo.

580 km di sentieri lungo le montagne che circondano St. Moritz, sono il terreno ideale per muoversi in sella alla mountain bike o con le scarpe da trail running ai piedi, anche se non si va di corsa. Sempre in armonia perfetta con la natura e senza mai scontrarsi, biker ed escursionisti; la rete di percorsi è bilanciata sui bisogni e le esigenze di entrambi. Per i biker è stata studiato il pacchetto vacanze “Sunrise Piz Nair”.

Natura padrona in Engadina, con il Parco Nazionale Svizzero che festeggia il suo centenario dalla fondazione, l'unico della Svizzera e il più antico dell’arco alpino, 170 km2 di superficie con 30 specie di mammiferi e 100 di volatili. Per questa ricorrenza è stata studiata l’offerta “100 anni selvaggi” in vista del giubileo del Parco Nazionale Svizzero.

Per altre informazioni consulta il sito www.myswitzerland.com

Guarda il video

Articolo publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti