Foreste da vivere: la Lombardia si tinge di verde!

Di ALBERTO ,

foreste
foreste

Al via l’edizione 2009 dei percorsi guidati nelle foreste della regione.

Alla sua settima edizione l’iniziativa dell’Ersaf, l’Ente regionale per i servizi all’agricoltura e alle foreste, continua a macinare successi. Si tratta di un fitto calendario di escursioni alla scoperta delle 20 foreste più importanti della Lombardia e delle 5 riserve naturali.

Come negli anni passati in agenda ci sono numerose iniziative per tutti i gusti, a  partire dalle escursioni guidate per gli amanti delle passeggiate (il 16 giugno ad esempio partirà quella nella foresta Corni di Canzo, in provincia di Como), per arrivare ad accontentare i puristi del trekking, con una gita guidata da Montecampione a Collio passando attraverso la Val Grigna (in calendario dal 27 al 28 giugno nella foresta della Val Grigna).

Anche i buongustai potranno trovare pane per i propri denti! E’ infatti prevista una tradizionale festa d’alpeggio, con degustazioni in quota di prodotti tipici, mentre è dedicato ai cultori della montagna l’incontro del 26 luglio all’Alpe Legnone, in Val Lesina (Sondrio), con Marco Confortola, l’alpinista che il primo agosto 2008 è sopravissuto alla tragica scalata del K2 costata la vita a 11 compagni di spedizione.
 
Un felice incontro di natura e cultura che si celebra nella mostra di sculture in legno, in calendario dal 4 luglio al 9 agosto a Canzo. Una piacevole cornice di musica occitana è in programma ai Bagni Masino (So), mentre i dediti all’arte potranno dilettarsi con una visita guidata alle architetture rurali della foresta Valle Intelvi (Como), il 5 luglio, alle mostre fotografiche a Bagni di Masino (dal 25 luglio al 23 agosto).

Un angolo di romanticismo è poi previsto la sera dell’8 agosto con l’osservazione delle stelle di San Lorenzo, nella Foresta della Carpaneta, vicino a Mantova, presso i laboratori didattici per i più giovani.

Week end 13-14 giugno

I più impazienti invece potranno partire subito con due escursioni gratuite organizzate questo fine settimana, con accompagnatore esperto di media montagna.

Sabato 13 giugno si va lungo i sentieri geologici nella Foresta Corni di Canzo e Riserva Naturale Sasso Malascarpa, per scoprire le le peculiarità naturalistiche e geologiche della zona. Con ritrovo alle ore 9 alla Stazione FNM Canzo/Asso. Da Canzo salita a Terz’Alpe toccando Gajum e percorrendo il “Sentiero Geologico”, quindi  prosecuzione per la Colma - Crinale Monte Prasanto - Sasso Malascarpa e discesa per il sentiero n° 7.

E domenica 14 giugno, ci si inerpica sulle falde del Monte Generoso: fino alla panoramica cima appunto del Monte Generoso (m. 1704), sul confine italo-svizzero. Tra boschi, curiosità e la natura della Foresta demaniale circostante, in provincia di Como. Con ritrovo al parcheggio del rifugio Orimento (San Fedele Intelvi) alle ore 9. 30. Partenza da lì per la strada boschiva che porta al Barco dei Montoni. Percorrendo il sentiero alto, si raggiunge la cima del Monte Generoso. Ritorno per il sentiero basso con visita alla grotta dell’orso e rientro al rifugio Orimento previsto per le ore 17.

Per entrambe le gite, non si spende nulla ma la prenotazione è obbligatoria: contattare Paolo Milani cell. 338/16.53.741; e-mail: milani.paolo@tiscali.it

Per ogni dettaglio, Info Point ERSAF/Foreste da Vivere tel. 02- 67404.451/581 (attivo da lunedì a venerdì).
Visita il calendario delle manifestazioni http://www.forestedilombardia.it/index.php?page=calendario



Può interessarti