Francesco Gambella, una traversata per la solidarietà e la sperenza

Di MARCO CESTE ,

Francesco Gambella (foto alghero.tv)
Francesco Gambella (foto alghero.tv)

Francesco Gambella è un canoista romano, Vincent Oudungo è un pescatore keniano. Insieme hanno portato a termine la loro impresa, l’attraversamento del lago Vittoria. La trionfale conclusione della traversata è avvenuta ieri, a Kisumu, in Kenia.

Erano partiti lo scorso 16 novembre da Jinja, in Uganda, con il loro surf-ski a due posti. Hanno compiuto sei giornate di navigazione, con circa 50 chilometri al giorno.

Non pochi gli ostacoli da affrontare: oltre a quelli offerti dalla natura, ci si sono messi alcuni guai fisici per Francesco e il tutto è stato aggravato da un furto subito dalla coppia, praticamente alla partenza, che li ha privati di alcune scorte di medicinali.

Ma l’impresa è riuscita e, cosa più importante, sono stati raccolti 15.000 euro per Amref, che serviranno a costruire cinque pozzi d’acqua in Kenia . E intanto, Oudungo ha forse qualche speranza in più per coltivare il suo sogno, quello di ottenere una borsa di studio per gli Stati Uniti.



Può interessarti