Giuseppe Grasso e Federica Cernigliaro si aggiudicano l’Etna Sky Duathlon

Di GIANCARLO COSTA ,

La vincitrice Federica Cernigliaro dell'Etna Sky Duathlon (foto sicily triathlon series)
La vincitrice Federica Cernigliaro dell'Etna Sky Duathlon (foto sicily triathlon series)

L’ineguagliabile palcoscenico naturale rappresentato dall’Etna ammanta di impresa epica “L'Etna Sky Duathlon”. La quinta e più difficile tappa del Sicily Triathlon Series, disputata sotto un sole cocente, ha messo a dura prova gli intrepidi 75 partecipanti con un percorso reso arduo dal dislivello altimetrico da colmare e dall’aria rarefatta, tipica di queste altitudini. Il circuito ha preso il via dalla Pineta di Nicolosi con i 4.3 km della frazione run, è proseguito con i 16.5 di bike in ripida salita (ricavato fra le vie Altarello, via Montarello e via Catania di Nicolosi) per concludersi con l’ultimo e spettacolare tratto di trail (1.5 km ) con arrivo ai Crateri Silvestri. La Sicily Triathlon Series nasce sotto l’egida della Fitri (Federazione italiana Triathlon) è alla seconda edizione ed assegna anche punti per il rank nazionale.

I VINCITORI

Tagliano per primi il traguardo il catanese Giuseppe Grasso (Magma Team, 1:35:07), fra gli assoluti uomini, e la trapanese Federica Cernigliaro (Triathlon Team Trapani, 1:39:38) che ha fatto il vuoto fra le donne, conquistando così la terza vittoria di tappa su cinque gare della Series. Fra gli assoluti uomini podio completato da Gianluca Mondo (Magma Team, 1:35:13) e Guido Andaloro (Asd Trievolution, 1:35:50:); nella categoria assoluti donne, invece, centra il secondo posto Nicoletta Santanocito (Magma Team, 1:55:35), al terzo Cristina Ventura (Magma Team, 02:02:18).
LE PROSSIME TAPPE. La “Sicily Triathlon Series” prosegue con la sesta tappa, il triathlon sprint in programma il 17 settembre ad Augusta per concludersi, a Catania (Playa, 8 ottobre).

Fonte fitri

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti