Gran Paradiso, quando il ghiaccio perde terreno

Di GIANCARLO COSTA ,

Rilevazioni_ghiacciai dei Guardaparco (foto regione.piemonte.it)
Rilevazioni_ghiacciai dei Guardaparco (foto regione.piemonte.it)

Secondo gli esperti entro 20 anni potrebbero scomparire; il ghiacciaio Aouillè perde 90 metri di lunghezza

L'Ente Parco conduce periodicamente ricerche e monitoraggi sui ghiacciai presenti nel Parco Nazionale Gran Paradiso. I risultati dell'ultima campagna non sono purtroppo confortanti; complice l'estate appena passata, che si è rivelata tra le più calde degli ultimi due secoli, tutti i ghiacciai del Gran Paradiso controllati sono arretrati, ad eccezione di quello delle Sengie Settentrionale in Val di Cogne.

Le rilevazioni sono condotte dal servizio di sorveglianza del Parco e dagli operatori del Comitato Glaciologico Italiano, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Torino ed il  Dipartimento di Ingegneria dell'Ambiente, del Territorio e delle Infrastrutture del Politecnico di Torino .

I ritiri frontali sono stati a volte eccezionali. Il valore massimo è stato registrato al ghiacciaio Aouillié in Valsavarenche, che è arretrato di 90 metri ed è diminuito di spessore. L'innevamento residuo, ovvero la copertura nevosa che rimane sul ghiacciaio al termine della stagione di ablazione, è scarso e a volte completamente assente, venendo a mancare la linfa vitale per l'esistenza del ghiacciaio stesso.  Di questo passo, spiegano gli esperti che hanno effettuato le rilevazioni, entro 20 anni i ghiacciai del Parco potrebbero in gran parte scomparire,  sorte a cui non sfuggirebbero moltissimi altri  ghiacciai  dell'intero arco alpino.

Significativo è il caso del ghiacciaio del Grand Etret, il cui bilancio di massa, parametro che esprime meglio di altri lo stato di salute di un ghiacciaio, relativo al periodo 2011-2012, è risultato negativo con una perdita di oltre un metro di equivalente in acqua. Dal 1999 ad oggi il ghiacciaio ha perso più di 13 metri di spessore.

Particolare rilievo ha anche l'aspetto ambientale della ricerca; il lavoro dei guardaparco viene condotto con un impatto quasi nullo. Per raggiungere i luoghi delle rilevazioni infatti non vengono utilizzati elicotteri, ma solamente sci o  ramponi.

Il direttore del Parco, Michele Ottino, commenta così i risultati “Da anni seguiamo con attenzione i ghiacciai presenti nel Parco ed il loro arretramento, da porre in relazione al riscaldamento globale di questi ultimi lustri. Queste attività sono utili per monitorare i cambiamenti climatici e comprenderne le cause e sono possibili grazie all'insostituibile lavoro sul campo e di elaborazione dei guardaparco”.

NATURAL PORTRAITS AL MUSEO DI SCIENZE NATURALI

Fino al 4 novembre la mostra personale di Cristina Girard e le foto di Valentina Mangini

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/primopiano/index.htm

GRAN PARADISO, QUANDO IL GHIACCIO PERDE TERRENO

Secondo gli esperti entro 20 anni potrebbero scomparire; il ghiacciaio Aouille' perde 90 metri di lunghezza

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/primopiano/index_p.htm

PARCHI PIEMONTE

ALLE LAME DEL SESIA TRA ZUCCHE E CIVETTE

Mercoledì 31 ottobre l'ente parco propone una serata eno-gastronomica con passeggiata notturna

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_lamesesia_22102012.htm

VAL GRANDE:CERCASI VOLONTARI PER IL CENSIMENTO DEI CAMOSCI

L'appuntamento annuale al Parco Nazionale e' stato programmato per il 16 novembre

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_valgrande_22102012.htm

PARCO GESSO E STURA, RIPARTE LA DIDATTICA

Con l'inizio della scuola riprendono a pieno ritmo le attivita' per le scuole. Tra novita'e grandi classici

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_Gessostura_22102012.htm

AL PO CUNEESE C'E' "TESTA DI ZUCCA"

Ripartono i Laboratori del Parco: si comincia sabato 27 ottobre in vista di Halloween

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_pocuneese_22102012.htm

IL PARCO FLUVIALE DEL PO E DELL'ORBA OSPITA IL MUSEO IN NATURA

Domenica 21, nella Riserva Naturale Palude di San Genuario,si inaugurano 5 mostre fotografiche del Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_poorba_bis_16102012.htm

ALLA SCOPERTA DELLO SPAZIO MARITTIME MERCANTOUR

Un nuovo portale Internet presenta il territorio transfrontaliero a 360°

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_MaritMercantour_24092012.htm

L'AUTUNNO AL PARCO FLUVIALE GESSO E STURA

Il calendario degli eventi autunnali tra grandi classici e novita'

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_GessosturaAutunno_24092012.htm

PRESO IN CASTAGNA!

Al parco del Po Cuneese un concorso artistico letterario per scuole dell'infanzia e primarie

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_pcuneese_10092012.htm

FOTOGRAFARE IL PARCO

Ottava edizione per il concorso di fotografia naturalistica organizzato dai Parchi Nazionali dello Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/parchiPiemonte/p_granpa_23072012.htm

CORSI E CONCORSI

"FAI UNO SCATTO" AL MARGUAREIS

Dal 18 gennaio un corso gratuito di fotografia per i giovani organizzato dall'area protetta

http://www.regione.piemonte.it/parchi/ppweb/news/corsiconcorsi/c_Marguaresi_01102012.htm

Fonte PIEMONTE PARCHI

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti