Hervé Barmasse alla Settimana del Cervino: una riflessione sulla montagna

Di GIANCARLO COSTA ,

Cervino La Cresta del Leone con Herve Barmasse
Cervino La Cresta del Leone con Herve Barmasse

Ha preso il via la Settimana del Cervino, l’evento che celebra la montagna icona di tutte le montagne del mondo. Clou della terza edizione della manifestazione sono i talk di venerdì 16 e sabato 17 luglio ideati e condotti da Hervé Barmasse.

Venerdì 16 luglio alle 18.30 al Centro Congressi di Valtournenche si inizia con il talk “In Punta di Piedi” insieme a VIC (conduttore di Radio Deejay) ed Elena Casiraghi (Specialista in Alimentazione e Integrazione dello Sport) che con Hervé Barmasse si confronteranno su come avvicinarsi agli sport outdoor di montagna, dall’alpinismo all’escursionismo, dalla bici, alla corsa e allo sci.

Sabato 17 luglio, alla Piazzetta delle Guide di Valtournenche, alle 10.00 non mancherà l’incontro con gli sportivi che troverà negli atleti olimpici Catherine Bertone e Daniel Fontana, rispettivamente maratoneta e triatleta, il racconto della loro esperienza alle Olimpiadi. Alle 11.30 un panel d’eccezione affronterà il tema della montagna sicura e della sicurezza in montagna, due binomi importanti di cui si parla spesso in tv, si scrive sui quotidiani e se ne discute sui social network. Elisa Calcamuggi -giornalista di Sky Sport, ne parlerà con Vincenzo Torti - Presidente del CAI, Laurent Nicoletta - Presidente delle Guide del Cervino, Jean Pierre Fosson - Segretario Generale della Fondazione Montagna Sicura e Marco Cavana - specialista in medicina di montagna. Sempre sabato, alle 16.00 sarà la volta del dialogo aperto “I Doni della Montagna” con Valeria Margherita Mosca, scopriremo il delizioso mondo del foraging e le tradizioni dei nostri antenati, sia dal punto di vista scientifico che da quello prettamente culinario.

Alle 17.15 Hervé, Don Paolo Papone e lo scrittore Enrico Camanni con “L’ultimo capitolo del Cervino” parleranno della conquista del Cervino e dei suoi protagonisti, antefatti poco chiari e vicissitudini che, rivisitati a distanza di anni fanno ancora discutere. Alle 18.30 seguirà l’appuntamento e confronto “I volti della montagna” moderato da Hervé con Michil Costa (oste, imprenditore, uomo di natura, Presidente presso Maratona dles Dolomites, Fondatore Costa Family Foundation onlus) e Vincenzo Torti (Presidente Generale del CAI).

La giornata di sabato si conclude alle 21.00 con il film, prodotto da Vibram, “Cervino, la Cresta del Leone” trasmesso presso il Campo Sportivo Château a Breuil Cervinia e a Valtournenche, presso il Centro Congressi e introdotto da Hervé. Il documentario, che vede la regia condivisa di Alessandro Beltrame e Hervé Barmasse, ripercorre passo dopo passo la scalata del Cervino dalla Cresta del Leone, la via regina delle Alpi, e in presa diretta racconta come sono stati affrontati tutti i passaggi più difficili dell’ascesa. Un modo per dare la possibilità agli appassionati di montagna di vivere e conoscere da vicino il Cervino, conquistato partendo dal rifugio Duca degli Abruzzi sino ai 4478 metri della vetta.

Per completare l’esperienza, infine, al Forte di Bard è allestita, dal 9 luglio al 17 ottobre 2021, la mostra "Il Monte Cervino: ricerca fotografica e scientifica", che propone un racconto fotografico fra passato e presente dell’area del Cervino con, tra le altre, diverse immagini inedite di Barmasse.

Tutti gli appuntamenti culturali di venerdì 16 e sabato 17 luglio sono accessibili gratuitamente, previa registrazione.

Fonte hervebarmasse.com

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti