I capi ecosostenibili di Rock Experience per l’estate 2021 per chi la natura ama viverla e preservarla

Di GIANCARLO COSTA ,

I capi ecosostenibili di Rock Experience per l’estate 2021 (1)
I capi ecosostenibili di Rock Experience per l’estate 2021 (1)

L’impegno di Rock Experience verso la sostenibilità nasce dalla forte passione per la montagna del suo fondatore, Michele Frigerio, e del suo team, unita alla convinzione che la natura vada vissuta intensamente ma anche rispettata. Un impegno, quello del brand lecchese specializzato in abbigliamento outdoor, che si riconferma stagione dopo stagione e che negli ultimi anni ha visto un processo di evoluzione tanto da adottare packaging in plastica riciclata e le etichette create con cartoncino riciclato. Cavallo di battaglia di questa lotta per la salvaguardia dell’ambiente restano i capi realizzati con materiali riciclati provenienti da bottiglie di plastica e scarti di produzione, scelta che oggi rappresenta il 40% del totale dei capi Rock Experience. Sono i cosiddetti capi “99%ecofriendly” contraddistinti da un QR code stampato all’interno e che, uno volta scansionato, consente di accedere al DNA digitale del capo e alla intera tracciabilità della filiera di produzione. Anche per l’Estate 2021 il brand Rock Experience dedica a tutti gli appassionati numerosi capi ecosostenibili: perché chi ama la natura, la protegge.

1. GIACCA ROCK EXPERIENCE RE.LAST TANGO HYBRID
La giacca ecosostenibile RE.LAST TANGO HYBRID di ROCK EXPERIENCE è PFC Free, ovvero fabbricata con tessuti privi di fluoro carburi, sostanze dannose per l’ambiente e pericolose per la salute di uomini e animali. Caratterizzata da una struttura ibrida il capo di Rock Experience presenta un doppio tessuto: antistrappo e idrorepellente nella parte frontale e sulle braccia, elastico e particolarmente confortevole su schiena e fianchi. I polsini, con inserto per il pollice, e le finiture sul fondo del capo e intorno al cappuccio sono in Lycra® e assicurano la massima libertà di movimento. Le stampe riflettenti migliorano la visibilità di chi la indossa anche in caso di uscite serali o scarsa visuale.
Prezzo consigliato al pubblico: 149,90 Euro

2. FLEECE ROCK EXPERIENCE RE.MAP
Un fleece ecosostenibile ideato da ROCK EXPERIENCE per chi la natura ama viverla, in tutte le sue sfaccettature, e preservarla. Particolarmente confortevole, grazie al tessuto elastico e traspirante in Power Fleece e gli inserti in Lycra, sul fondo del capo e delle maniche, ROCK EXPERIENCE RE.MAP è adatto per trekking, passeggiate e le attività all’aria aperta. Versatile, può essere indossato sopra una T-shirt, nei giorni più caldi, o sotto una giacca quando le temperature sono più rigide. Il collo alto del fleece e la cerniera frontale dotata di patta interna aiutano a proteggere dal vento. Le tre tasche, due in vita e una sul petto, tutte richiudibili con zip, permettono di avere sempre a portata di mano il necessario.
Prezzo consigliato al pubblico: 70,00 Euro

3. PANTALONCINI RE.MIRROR LAKE
Con il pantaloncino ecosostenibile RE.MIRROR LAKE, il brand italiano ROCK EXPERIENCE riconferma il suo impegno in prima linea nella protezione della natura. Il tessuto elastico Ergo-Stretch rende RE.MIRROR LAKE adatto per le attività outdoor e le escursioni in montagna e assicura comfort, traspirabilità nonché la massima libertà di movimento. Particolarmente confortevole, la vita del pantaloncino è regolabile tramite sistema a velcro e presenta una chiusura con doppio bottone di sicurezza. Il tessuto in mesh traspirante a rapida asciugatura presente nella parte sottolombare, inoltre, aiuta a tenere sempre asciutta la parte bassa della schiena. Tasca con cerniera e loghi completano con stile il capo.
Prezzo consigliato al pubblico: 59,90 Euro

4. T-SHIRT ROCK EXPERIENCE RE.SPIRIT
Per tutte le appassionate delle attività all’aria aperta e della montagna che amano la natura e desiderano salvaguardarla, ROCK EXPERIENCE ha ideato RE.SPIRIT, una maglietta “99% ecofriendly”. Particolarmente traspirante, RE.SPIRIT presenta fori tagliati a laser in prossimità delle maniche e dei fianchi ed è caratterizzata dal sistema Clima Tech che favorisce l’evaporazione del sudore e garantisce al contempo una rapida asciugatura. L’assenza di cuciture, lo scollo a barca e il taglio, morbido e alla moda, rendono questa T-shirt adatta a essere indossata in qualsiasi situazione, sia nel tempo libero in città che durante le passeggiate in montagna, quando non si vuole rinunciare allo stile e al comfort.
Prezzo consigliato al pubblico: 40,00 Euro

5. T-SHIRT ROCK EXPERIENCE RE.RAINER
Chi ama la natura, la protegge. È con questo spirito che ROCK EXPERIENCE, confermando così il suo impegno in prima linea nella protezione dell’ambiente, ha sviluppato RE.RAINER, una T-shirt tecnica ed ecosostenibile, pensata per trekking e attività all’aria aperta. Grazie al sistema Clima Tech, che migliora la termoregolazione e favorisce l’evaporazione del sudore garantendo al contempo una rapida asciugatura, RE.RAINER è particolarmente indicata per tutte quelle attività outdoor in cui sono richiesti leggerezza e traspirabilità.
Prezzo consigliato al pubblico: 35,00 Euro

Per maggiori informazioni: www.rockexperience.it

Fonte LDL Cometa

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti