Il climber Alex Honnold ha scalato El Capitan in California in free solo

Di GIANCARLO COSTA ,

Alex Honnold ha scalato El Capitan in libera (foto jimmy chin)
Alex Honnold ha scalato El Capitan in libera (foto jimmy chin)

Il climber Alex Honnold sabato è diventato la prima persona ad aver scalato El Capitan, la parete di granito alta mille metri del Parco Nazionale di Yosemite in California, senza usare corde o altre attrezzature di sicurezza, mettendo a segno quella che potrebbe essere la più grande impresa di arrampicata nella storia di questo sport. Ha compiuto l’impresa in meno di 4 ore, 3 ore e 56 minuti per la precisione.

Cresciuto in una palestra di arrampicata di Sacramento, Alex Honnold, 31 anni, ha conquistato la scena internazionale nel 2008 grazie a due salite altamente pericolose senza corde: il versante nordoccidentale della Half Dome, nel parco nazionale di Yosemite, e il Moonlight Buttress, nel parco nazionale di Zion, nell'Utah.

La via che ha scelto di percorrere per arrivare alla cima di El Capitan, conosciuta come la Freerider, è una delle più apprezzate grandi pareti da arrampicata di Yosemite. Una via così difficile che qualche anno fa ha fatto notizia anche la sua scalata con corde di sicurezza.

L'arrampicata libera mette alla prova praticamente ogni aspetto delle capacità fisiche di uno scalatore, come la forza delle dita, delle braccia, dei piedi, degli addominali, così come la sua flessibilità e resistenza. Hannold ha dovuto poi calcolare anche altri fattori ambientali, come la presenza del sole, del vento o di temporali improvvisi.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti