Il maltempo s'accanisce sulla spedizione Cimenti al Dhaulagiri

Di GIANCARLO COSTA ,

Cala Cimenti sulla nord del Gran Paradiso foto cmenexperience.com
Cala Cimenti sulla nord del Gran Paradiso foto cmenexperience.com

Dopo giorni di bufera al campo base, il vento e la pioggia si sono portati via la tenda mensa e hanno quasi distrutto le tende di "Cala" Cimenti e Ivo. E' caduta una gran quantità di neve che molto probabilmente ha sommerso le tende e i materiali ai campi alti.Slavine e tempo permettendo domani Cala e Ivo partiranno per salire verso la cima. Due metri di neve sono scesi al campo base ieri notte costringendo Cala a uscire per spalare onde evitare che la neve schiacciasse la tenda.

" Anche il nostro rientro per il 23 sembra essere compromesso" spiega Cala " dobbiamo fare due passi a 5000 metri e in queste condizioni è impossibile, troppa neve si sprofonda di due metri".
Sono anche riusciti a sentire i cileni con i quali dividono il permesso di scalata e a rimettersi in contatto con loro, per provare a unire le forze e salire ai campi alti.

Per loro è l'ultima possibilità di tentare di salite in vetta, poi devono ritornare.

Per seguire la spedizione http://cmenblogexperience.blogspot.com/

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti