Il nuovo direttore del Soccorso Alpino Valdostano è Paolo Comune

Di GIANCARLO COSTA ,

Paolo Comune nuovo direttore del Soccorso Alpino Valdostano (foto ansa)
Paolo Comune nuovo direttore del Soccorso Alpino Valdostano (foto ansa)

Paolo Comune, guida alpina di Gressoney, è il nuovo direttore del Soccorso alpino valdostano.
Lo ha nominato la Giunta regionale. Sostituisce Adriano Favre il cui mandato è scaduto. Del Soccorso alpino valdostano fanno parte circa 70 persone, tra guide alpine, piloti di elicottero e personale medico, tutti 24 ore su 24. Ogni anno sono quasi 1.000 gli interventi che vengono compiuti sulle montagne valdostane.

"E' stata una scelta che ha considerato anzitutto quanto esposto dai candidati nei rispettivi curricula, quindi una scelta non facile - ha spiegato il Presidente della Regione, Nicoletta Spelgatti - poiché la terna che è stata proposta al Governo regionale dall'Assemblea del Soccorso alpino valdostano conteneva professionisti che hanno, tutti, una grande esperienza nel mondo della montagna. Abbiamo voluto privilegiare l'ampiezza degli ambiti di attività e la gestione degli interventi di emergenza, ma siamo certi che gli altri due candidati (Lucio Trucco e Claudio Rosset) sapranno comunque sostenere il nuovo Direttore nella continua crescita del Sav, nello spirito di solidarietà delle genti di montagna, con il loro sostegno e con il loro apporto di conoscenze e di esperienze".

Guida alpina dal 1999, Paolo Comune ha 45 anni ed è originario di Gressoney-La-Trinité. Dal 1993 uno dei coordinatori dell'attività di soccorso della Centrale unica di soccorso. Al suo attivo ha spedizioni e ascensioni di vette himalayane, come il Daulaghiri e l'Everest, e al K2, nel Karakorum. Tra le qualifiche anche quella di maestro di sci.
"La vera sfida - conclude Spelgatti - è quella di comprendere se e come intervenire, anche a livello normativo, per migliorare ulteriormente il Soccorso alpino valdostano. Per fare questo è necessaria sintonia di intenti ma anche, come Regione, capacità di ascoltare il pensiero e le proposte di tutti".

Fonte Ansa Valle d’Aosta

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti