Il video della salita su Bibliographie, 9c realizzato da Alex Megos

Di GIANCARLO COSTA ,

Alex Megos (foto Ken Etzel)
Alex Megos (foto Ken Etzel)

Il 26enne climber tedesco Alex Megos ha realizzato dopo tre anni di tentativi Bibliographie, una via di arrampicata sportiva a Céüse, in Francia.
Nel 2017 Megos aveva provato per la prima volta questa via, che sarebbe poi diventata il suo progetto triennale. Un viaggio pieno di dubbi e infortuni ma anche di gioie, come la qualificazione alle Olimpiadi che si disputeranno a Tokyo nel 2021.

Solo dopo il lockdown a causa del coronavirus, Alex Megos è riuscito a tornare a Céüse e chiudere il suo progetto liberando una delle vie d'arrampicata più dure al mondo, gradato 9c.

La storia di questa impresa è raccontata nel nuovo filmato "Rotpunkt: Bibliographie", disponibile su Youtube.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti