In Valle d’Aosta la neve diventa iridata | Outdoor Passion

In Valle d’Aosta la neve diventa iridata

Di DAVE ,

giochimilitarimondiali
giochimilitarimondiali

Si sono spenti da poco i riflettori sulle Olimpiadi di Vancouver, ma il mondo degli sport invernali si appresta a vivere un altro grande evento: la prima edizione dei Giochi Mondiali Militari Invernali. Teatro della competizione, questa volta, sarà l'Italia, con le splendide strutture della Valle D'Aosta.

Le gare si svolgeranno dal 20 al 25 marzo e vedranno ai cancelletti di partenza circa un migliaio di atleti provenienti da 40 Paesi di tutto il mondo. A far da cornice agli sforzi agonistici dei campioni saranno alcune delle più belle località valligiane, alcune all'interno del comprensorio Monterosa Ski: Gressoney, Saint-Jean e Brusson.

Nello specifico, il 22 e il 24 marzo a Gressoney si terrà la gara di sci alpino femminile, con le prove di slalom gigante e slalom special. A Brusson, invece, il 22 e il 25 marzo, sarà il momento del biathlon e del biathlon Patrol. Il regno dello sci di fondo, maschile e femminile, sarà Cogne, mentre Cormayeur vedrà sfidarsi a tutta velocità i razzi dello Short-Track e i ragni dell'arrampicata sportiva. Scialpinismo e orienteering troveranno i propri spazi a Flassin-Bionaz, mentre sulle piste di Pila gareggeranno gli atleti dello slalom speciale e dello slalom gigante maschile.

Ad Aosta, capoluogo della Valle, si terranno la cerimonia di apertura (sabato 20 marzo alle 17 in piazza Chanoux) della competizione, nonché le premiazioni. A Courmayeur, invece, sarà ambientata la grande festa di chiusura.

Giochi Mondiali Militari Invernali

20-25 marzo

Valle d'Aosta

www.cismvda.it



Può interessarti